Prolungamento metropolitana, c'è il primo via libera: ecco come cambia il percorso della M5

Da Monza ok allo studio di fattibilità. Ora consiglio congiunto con Milano e palla a Roma

La metro lilla di Milano punta verso Monza. Sempre di più. Se infatti non è ancora chiaro quando ci sarà il tanto atteso via libera definitivo, il cammino per portare la M5 nel capoluogo brianzolo prosegue spedito. 

L'ultimo capitolo è stato scritto nella giornata di martedì 27 novembre, quando la giunta di Dario Allevi - sindaco di Monza - ha dato il proprio ok ufficiale allo studio di fattibilità tecnico economico redatto dagli esperti di Metropolitana milanese. 

I benefici del prolungamento della metro 5 sembrano essere superiori ai costi necessari per la sua realizzazione: da qui il via libera. 

Milano e Monza insieme, poi Roma

"Abbiamo approvato il prolungamento della MM5 fino a Monza: il tracciato che abbiamo fortemente voluto, con fermate anche in stazione e in piazza Trento e Trieste, è risultato molto più sostenibile, i numeri ci danno ragione ", ha commentato il primo cittadino Dario Allevi.

Le prossime tappe saranno decisive. Ora la palla passa ai consigli comunali di Monza e Milano, che si riuniranno in seduta congiunta. Se il documento verrà approvato partirà alla volta del ministero dei trasporti al quale verrà chiesto un finanziamento di 900milioni di euro: il 72% dell'investimento, stimato in 1,250 miliardi. 

Gli altri 350 milioni saranno sborsati dagli enti coinvolti: la fetta maggiore dovrebbe metterla il Pirellone, mentre i comuni contribuiranno in base alle stazioni costruite sui loro territori. La risposta romana — e sarà quella a deciderà se la linea verrà realizzata o meno — dovrebbe arrivare nella primavera del 2019.

"Connettere Milano e Brianza è straordinario"

"Giovedì - ha annunciato Pierfrancesco Maran, assessore all'urbanistica di palazzo Marino - il Consiglio comunale di Milano si svolgerà a Monza, congiunto a quello monzese per discutere un progetto di cui parliamo da qualche anno, la cui fattibilità è stata impostata nel precedente mandato Pisapia e con l'auspicio che questo sia il mandato del finanziamento e dell'avvio dei lavori. Naturalmente è essenziale la collaborazione di tutte le istituzioni, oggi le metropolitane si possono costruire solo con un rilevante contributo statale".

"Costruire opere così importanti è lungo e necessita di una determinazione costante nel tempo, ma - ha assicurato Maran - il beneficio di connettere con la metropolitana Milano e la Brianza è straordinario".

Il nuovo tracciato della lilla

In caso di sì, il tracciato della nuova metro lilla è già pronto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Partendo dall'attuale capolinea di Bignami, il percorso arriverebbe a 26 chilometri, 14 in più rispetto a quelli di oggi. A Monza, stando allo studio di fattibilità approvato, i treni fermeranno in  viale Campania, in viale Marsala (vicino alla stazione), in piazza Trento e Trieste, in Villa Reale, al San Gerardo e finiranno le corse al polo istituzionale.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

Torna su
MilanoToday è in caricamento