Milano, richiedenti asilo: respinte il 60% delle richieste dei migranti

Tra il 2015 e il 2017 sono raddoppiati i ricorsi sulle domande di protezione internazionale

Sei su dieci delle richieste d'asilo presentate dai migranti negli ultimi anni sono state respinte dalla Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Milano. A riferirlo è il bilancio di responsabilità sociale del Tribunale del capoluogo lombardo, presentato oggi al Palazzo di Giustizia.

Il documento indica anche che tra il 2015 e il 2017 è raddoppiato il numero dei ricorsi presentati dagli stranieri a cui non era stato riconosciuto lo status di richiedente asilo. Nel biennio di riferimento, infatti, il totale dei procedimenti ammonta a 3.647, mentre fino al 2015 erano soltanto 2.007.

Lo scorso anno in Lombardia sono stati accolti il 14% dei migranti presenti sul territorio italiano, complessivamente 26.519 persone. A Milano, in particolare, si è registrato un'impennata delle richieste d'asilo, con quasi 4mila esposti per ottenere la protezione internazionale, dopo che la prima richiesta di asilo era stata respinta dalle commissioni territoriali prefettizie. Per far fronte a tanti ricorsi, nel 2017 il tribunale di Milano ha istituito una nuova sezione specializzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • Milano, auto piomba alla fermata del bus in via Novara: due investiti, gravissima una donna

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento