Rifiuti speciali: a Milano nel 2019 recuperato ferro pari a dieci Freccia Rossa

I dati del recupero dei rifiuti elettrici, elettronici e speciali in città e in provincia

La Lombardia è al primo posto in Italia per quantità di rifiuti elettrici ed elettronici, per il terzo anno consecutivo. Nel 2019 sono state raccolte più di 22.500 tonnellate di questi rifiuti, da parte di Ecodom, il principale consorzio italiano per la gestione di Raee. La quantità è pari al peso di 62 Airbus A380, tra i più grandi aerei del mondo.

Tra i Raee domestici in Lombardia prevalgono lavatrici, lavastoviglie, forni e cappe, stufe elettriche, boiler e microonde, che rappresentano il 62% del totale. Il 31% è rappresentato invece da frigoriferi, congelatori, grandi elettrodomestici per la refrigerazione e il deposito di alimenti, mentre il restante 7% comprende monitor, tv e apparecchiature illuminanti. Il trattamento di questi rifiuti ha permesso di risparmiare in Lombardia 27.434.001 kWh di energia elettrica e di evitare l’immissione in atmosfera di 133.495 tonnellate di anidride carbonica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dati di Milano

E Milano è al primo posto con quasi 8 mila tonnellate, che hanno evitato l'emissione in atmosfera di 34.500 tonnellate di anidride carbonica. Per capire le dimensioni, nell'area metropolitana milanese nel 2019 è stato ricavato ferro per 4.700 tonnellate (come dieci Freccia Rossa), plastica per quasi 800 tonnellate (più di 2 milioni di cestini casalinghi), rame per 147 tonnellate (165 km di cavi), alluminio per 123 tonnellate (7 milioni e mezzo di lattine). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

  • Incidente in viale Monza, travolto e ucciso da un'auto mentre cammina sul marciapiede

Torna su
MilanoToday è in caricamento