Nuove case in co-housing e negozi: ecco come si trasformerà cascina Boldinasco

Si tratta di una cascina di via De Lemene nel quartiere Gallaratese, a ridosso dell’area del Portello e del Parco Montestella

La cascina Boldinasco (foto Comune Milano)

È  on line l’avviso pubblico per la manifestazione d’interesse per il rilancio e la gestione dell’antica cascina Boldinasco di via De Lemene nel quartiere Gallaratese, a ridosso dell’area del Portello e del Parco Montestella. L’avviso sarà presentato a tutti gli operatori interessati lunedì 6 maggio alle 16 nella sala Biblioteca di casa Emergency, in via Santa Croce 19. Il precedente bando, invece, era andato deserto.

Inserita nel progetto ‘Abitare in borgo’, e grazie ai fondi europei stanziati con Pon Metro, verrà affidata in concessione per 40 anni per venire ristrutturata e destinata ad alloggi da affittare a canone convenzionato, oltre che a spazi per servizi e commercio. L’obiettivo è quello di ottenere un servizio abitativo fondato sulla reciprocità e sulla collaborazione: un progetto di co-housing che introduce in città un modello finora non ancora presente.

Il Comune, attraverso i fondi di Pon Metro, il programma europeo rivolto alle città metropolitane, mediante il ricorso alla procedura di partenariato pubblico-privato parteciperà alla realizzazione del progetto con un contributo pari a 2,498 milioni per l’esecuzione delle opere edilizie, cui si aggiungono 281mila euro per le attività attinenti la gestione integrata e l’accompagnamento sociale, funzionale all’avvio del servizio abitativo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli operatori, in possesso dei requisiti necessari di capacità tecnica ed economica, potranno inviare la propria manifestazione d’interesse all’operazione  entro la mezzanotte del 15 maggio attraverso posta certificata questo indirizzo. Se idonei, verranno invitati ad una procedura negoziata dagli uffici comunali competenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Dramma allo studentato del Politecnico di Milano: morta Federica, ricercatrice 27enne

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 170 nuovi casi e 22 morti

  • Milano, ragazza di 27 anni trovata morta in una residenza universitaria del Politecnico

Torna su
MilanoToday è in caricamento