Poké salutisti e zero alcol: apre a Milano Healthy Color, il nuovo locale di Sfera Ebbasta e Petagna

Il ristorante, che è anche eco friendly, è stato inaugurato in via della Moscova, 41. "Pronti per una nuova sfida", hanno commentato i due

Sfera e Petagna a Healthy Color

Coloratissimo, salutista, alcol-free e amico dell'ambiente. Così si presenta Healthy Color, il nuovo ristorante aperto dal trapper Sfera Ebbasta e dal calciatore Andrea Petanga a Milano, in via della Moscova, 41. 

Cosa si mangia nel locale di Sfera e Petagna

Inaugurato mercoledì 16 ottobre il locale offre diversi piatti, dai variopinti poke hawaiani con riso e proteine alle brasiliane e multivitaminiche açai bowl, dalle tratare di pesce agli avocado ripieni, passando per pancake, smoothie e insalate. Il nome dei piatti nel menù deriva dal colore del riso utilizzato. Il motto del ristorante 'Don't worry be healthy' - che in italiano più o meno significa 'non preoccuparti e pensa alla salute' - viene declinato non solo attraverso le specialità ordinabili ma anche nell'allestimento del luogo, all'insegna dei colori e delle 'good vibes' e a cura del duo di street artist italiani Motorefisico.

"Oggi inizia una nuova sfida, io e Andrea Petagna abbiamo aperto il primo fast food healthy di Milano", così il rapper e giudice di X Factor Gionata Boschetti aka Sfera Ebbasta ha commentato su Instagram l'apertura del nuovo locale, creato insieme all'attacante della Spal. “In una società sempre di corsa nutrirsi in modo corretto non è mai facile e scontato - hanno dichiarato i due -. Prendersi cura di sè stessi e volersi bene sono atti di fondamentale importanza che dipendono anche dalle nostre scelte alimentari quotidiane in quanto Il cibo è vita ed energia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

Torna su
MilanoToday è in caricamento