Saldi invernali 2020, c'è la data d'inizio

Si avvicinano i saldi invernali a Milano. Ecco tutte le regole fissate da regione Lombardia

Saldi invernali, a Milano è tutto pronto. Da sabato 4 gennaio 2020, infatti, ci sarà ufficialmente il via agli sconti, la cui data di inizio è stabilita da regione Lombardia, che ha sancito l'avvio "il primo giorno feriale antecedente l'Epifania". 

La durata massima del periodo dei saldi - ha spiegato sempre il Pirellone - "è di sessanta giorni, pertanto termineranno il giorno mercoledì 3 marzo 2019", mentre per effetto della stessa legge "non sarà più possibile effettuare le vendite promozionale a partire dal 5 dicembre 2019". 

La regione, sulla pagina dedicata, ha anche ricordato gli obblighi per i negozianti e i diritti per i clienti. "Ai fini di informazione e tutela dei consumatori, i commercianti hanno l’obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso - si legge -. È invece facoltativa l’indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o ribasso".

"L’operatore commerciale ha l’obbligo di fornire informazioni veritiere in merito agli sconti praticati sia nelle comunicazioni pubblicitarie (che, anche graficamente, non devono essere presentate in modo ingannevole per il consumatore) sia nelle indicazioni dei prezzi nei locali di vendita. Non può inoltre indicare prezzi ulteriori e diversi e deve essere in grado di dimostrare agli organi di controllo la veridicità delle informazioni relative al prodotto - continua la regione -. I prodotti in saldo devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale (se ciò non è possibile, cartelli o altri mezzi devono fornire al consumatore informazioni inequivocabili e non ingannevoli)".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Se il prodotto risulta difettoso - concludono i consigli del Pirellone - il consumatore può richiedere la sostituzione dell’articolo stesso o il rimborso del prezzo pagato dietro presentazione dello scontrino, che occorre quindi conservare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

Torna su
MilanoToday è in caricamento