Riaprirà lo Spirit de Milan: la giunta gli riconosce un valore culturale

Strozzato dalla burocrazia (licenza temporanea scaduta, quella definitiva ancora lunga da attendere), il locale aveva temporaneamente chiuso a settembre

Lo Spirit de Milan (da Fb ufficiale)

Il locale Spirit de Milan, nell'ex stabilimento della cristalleria Livellara in Bovisa (in via Bovisasca 59), verrà riconosciuto di "valore culturale": è il senso della delibera presentata alla giunta di Milano dall'assessore alla cultura Filippo Del Corno, per risolvere l'intoppo burocratico che ha costretto il locale a chiudere, il 19 settembre, in attesa della licenza definitiva, dopo che era scaduta quella temporanea.

Grazie al riconoscimento del valore culturale dell'attività, si potrà procedere al convenzionamento della parte culturale e spettacolare dello Spirit de Milan, mentre andrà avanti la procedura di cambio di destinazione d'uso definitivo dell'ex stabilimento. «È una delibera - spiega Del Corno - a cui tengo molto perché esprime la posizione della nostra amministrazione su alcuni temi cruciali per lo sviluppo dell'offerta culturale della nostra città: rigenerazione urbana attraverso funzioni pubbliche di aggregazione sociale, sostenibilità economica complessiva di progetti culturali grazie ad attività commerciali complementari, ricucitura dei territori marginali in una connessione costante tra quartieri, tessitura di relazioni intergenerazionali tra consapevolezza del passato e dinamismo del presente».

«Finalmente il buon senso e la salvaguardia dei valori culturali prevalgono sulla burocrazia», il commento a caldo di Simone Sollazzo, consigliere comunale 5 Stelle che aveva sollevato, politicamente, il problema: «Riparte così uno dei percorsi più significativi di questi ultimi anni perché Milano ha bisogno di spazi di aggregazione ma soprattutto di luoghi "cult" per musica dal vivo ed eventi dai gusti ricercati». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Questi percorsi sono complessi e a volte possono apparire tortuosi nei loro sviluppi - prosegue l'assessore Del Corno - ma al tempo stesso è sempre più necessario sperimentare alleanze con l'amministrazione attraverso forme di reciproca correttezza e trasparenza, per condividere gli strumenti necessari a raggiungere obbiettivi comuni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Fanno esplodere la banca e scappano verso un campo rom: il bottino era di 60mila euro

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino contagi coronavirus: a Milano trovate sei persone positive, 16 nella città metropolitana

Torna su
MilanoToday è in caricamento