Milano, pronta la rivoluzione delle strisce blu: addio al tagliando per i parcheggi Atm in città

I ticket per la sosta saranno soltanto telematici. Parte la "dematerializzazione". I dettagli

Niente più carta, ma soltanto un ok telematico. È pronta la "dematerializzazione" firmata Atm per i parcheggi con le strisce blu in città. 

Dai prossimi giorni, infatti, i parcometri smetteranno di emettere i tagliandi per la sosta e "rilasceranno" ai cittadini soltanto un via libera dal monitor. 

Per l'automobilista - spiega il Corriere della Sera - cambia poco o nulla: una volta parcheggiata la macchina, basterà mettere i soldi nella "colonnina" e - questa la grande novità - digitare il numero di targa sullo schermo. A quel punto, la macchinetta non rilascerà più il biglietto, ma semplicemente inserirà l'auto nella lista di quelle autorizzate alla sosta. 

I 1700 parcometri presenti in città sono in fase di aggiornamento e Atm e comune stanno intervenendo sui palmari in dotazione a chi deve verificare il pagamento del parcheggio: la "dematerializzazione" è quasi pronta a partire. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento