Striscione degli ultras della Lazio in piazzale Loreto: "Onore a Benito Mussolini"

Esposta la scritta choc alla vigilia del 25 Aprile

Foto Fb Alessia Novelli

"Onore a Benito Mussolini". Questo il testo di uno striscione srotolato in corso Buenos Aires angolo piazzale Loreto (e tenuto esposto per pochi minuti) dai tifosi della Lazio, noti per essere una delle curve più a destra d'Italia. Lo striscione è 'firmato' con l'abbreviazione "Irr", ovvero gli Irriducibili, il gruppo più numeroso e organizzato del tifo laziale.

Video: lo striscione e il rito del "presente"

La Lazio giocherà a San Siro contro il Milan la sera del 24 aprile per la semifinale di Coppa Italia, questo il motivo per cui a Milano, nel pomeriggio, sono arrivati diversi tifosi biancocelesti. Dopo qualche minuto scandito da saluti romani e slogan fascisti, lo striscione è stato ripiegato.

Le reazioni

Immediata la reazione di Roberto Cenati, segretario provinciale dell'Anpi, che ha stigmatizzato il gesto: "Insopportabile provocazione alla vigilia del 25 Aprile. Le autorità individuino i responsabili".

"Anche cercando di non drammatizzare, non si può non capire che si stanno superando certi limiti. E che la denuncia di tutto ciò spetta soprattutto alla politica. A tutta la politica però. Milano è e resterà sempre una città profondamente antifascista", ha commentato su Facebook il sindaco di Milano Beppe Sala.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Lo spettacolo che ci hanno 'regalato' gli ultras della Lazio é aberrante e non tollerabile — ha dichiarato la consigliera regionale del M5s Patrizia Bedori —. Milano, medaglia d'oro alla Resistenza, non si merita nulla di tutto ciò. È uno sfregio che i milanesi e tutti coloro che hanno dato la propria vita per la democrazia non meritano. Un video che fa venire i brividi e che speravamo di non dover mai guardare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

Torna su
MilanoToday è in caricamento