Maltempo a Milano, tornano piogge e temporali: Lambro e Seveso osservati speciali

La protezione civile della Lombardia ha diramato una allerta meteo per giovedì 24 ottobre

Ancora pioggia. E il maltempo torna a spaventare Milano e provincia. Dopo le precipitazioni che hanno imperversato tra la sera di domenica e la giornata di lunedì, nella giornata di giovedì 24 ottobre sarà in vigore un'allerta meteo proclamata dalla protezione civile di regione Lombardia per "temporali forti" "rischio idraulico" e "vento forte".

La comunicazione della regione prevede un livello di "criticità ordinaria", codice giallo, con un livello medio di rischio. L'allerta per i temporali e rischio idraulico entrerà in vigore dalle 9 mentre quella per vento forte dalla mezzanotte.

Il reportage di Milano Today sulle esondazioni del Seveso

Le previsioni meteorologiche

Il riavvicinamento verso il Mediterraneo di una struttura depressionaria, attualmente centrata sulla Penisola Iberica, tenderà a convogliare gradualmente dal pomeriggio mercoledì 23/10 e in particolare nella giornata di giovedì 24/10 un flusso umido: dai quadranti meridionali in quota, dai quadranti orientali nei bassi strati.

Fin dalle prime ore di giovedì 24/10 precipitazioni a partire dai settori occidentali. Da metà mattina a metà pomeriggio precipitazioni in risalita da sud e in estensione a gran parte della regione. Precipitazioni in attenuazione e in graduale esaurimento dalla serata. Le precipitazioni risulteranno in parte anche a carattere di rovescio e temporale, con la formazione di linee temporalesche sud-nord, che potranno formarsi in particolare nella seconda parte della giornata di giovedì 24/10 e interessare parte di Appennino e dei settori centro-occidentali di pianura e di Prealpi: in queste fasi pertanto non sono escluse cumulate localmente abbondanti.

Venti moderati o forti da sud in montagna (velocità medie orarie tra 700 metri e i 1500 metri circa mediamente comprese tra 15 e 35 km/h, dove i valori più elevati fanno riferimento ai settori occidentali della regione), moderati da est in pianura (velocità medie orarie mediamente comprese tra 15 e 30 km/h). Per venerdì 25/10, residue precipitazioni fino alle prime ore del mattino, quindi assenti.

Sorvegliati Seveso e Lambro

Il Comune ha già disposto l’attivazione del Centro operativo comunale per il rischio di intensi temporali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Con l’allerta meteo parte anche il monitoraggio dei livelli dei fiumi Seveso e Lambro e l’attivazione delle squadre di Protezione civile e delle pattuglie della Polizia locale. Anche la squadra del Servizio idrico Mm - ha concluso il comune - sarà pronta a intervenire in caso di necessità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

Torna su
MilanoToday è in caricamento