Terremoto a Piacenza, avvertito anche nel Milanese e in città

La scossa non avrebbe provocato feriti

Seconda scossa nel giro di poche ore in provincia di Piacenza. L'evento, soprattutto nei condomini ai piani alti, è stato avvertito anche nel Sudmilano. Diverse sono le testimonianze dei lettori che hanno percepito il movimento, soprattutto in alcuni quartieri di Buccinasco e Corsico. Ma le segnalazioni arrivano fino a zona Loreto: alcune persone hanno visto oscillare i lampadari e i fili nei propri appartamenti.

Il sisma è stato avvertito intorno alle 11,40 di giovedì 16 aprile in diverse parti della provincia di Piacenza (molte le segnalazioni soprattutto dalla Valnure e dalla Valtrebbia, nel Piacentino) e fa seguito a quello avvenuto la sera del 15 aprile in alta Valnure.

L'epicentro della scossa di oggi è ancora in fase di localizzazione da parte dell'istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia che stima provvisoriamente una magnitudo compresa fra 3,9 e 4,4. Fortunatamente, anche per questa seconda scossa nel giro di 24 ore, non si sono registrati danni o feriti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decine le chiamate ai vigili del fuoco. Si stanno ora verificando le strutture.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

Torna su
MilanoToday è in caricamento