Tornano Ztl, Area C e parcheggi a pagamento: fase 2 anche per le strade di Milano. Le date

Dal 3 al 15 giugno si riaccendono le telecamere e i parcheggi non sono più gratuiti

"Tregua" finita. Da mercoledì, e poi via via fino al 15 giugno, si riaccendono gli occhi elettronici di Milano e tornano le multe sulle auto dopo il parziale stop per l'emergenza Coronavirus.

A stilare il calendario della "ripartenza" è stato il comune di Milano, che ha deciso di tornare alla normalità anche in tema di sanzioni dopo il "progressivo ritorno ai valori normali del traffico". 

Ztl e Area C di nuovo attive

Le prime a riaccendersi, dal 3 giugno, saranno le telecamere che regolamentano l'accesso alle Ztl e che erano state sospese lo scorso marzo. Da mercoledì saranno quindi di nuovo attive - ha fatto sapere palazzo Marino - "le telecamere che gestiscono e controllano gli accessi di tutte le Ztl, nonché le telecamere e i dissuasori mobili delle aree pedonali istituite all'interno della città". Accesso ancora libero per "i veicoli utilizzati da medici, infermieri, farmacisti e tutti gli operatori sanitari".

Dal 15 giugno poi sarà la volta di Area C, che resterà sospesa fino al giorno precedente. "La 'riaccensione' è comunque sostenibile trattandosi di un provvedimento che riguarda un’area circoscritta e con presenza di un’ampia offerta di mobilità alternativa in grado di garantire spostamenti individuali in sicurezza", hanno sottolineato dal comune.

Sosta in strisce gialle e blu

Cambiamenti in arrivo anche per la sosta. "Viene prorogata fino al 14 giugno compreso la sosta libera e gratuita negli spazi di sosta riservati ai residenti, le cosiddette strisce gialle, e negli spazi di sosta a pagamento, le cosiddette strisce blu, su tutto il territorio cittadino. Successivamente, a decorrere dal 15 giugno, la sosta resta libera ma esclusivamente all'esterno della cerchia filotranviaria, negli Ambiti 8, 25, 30, 31, 34, 35, 36, 38, 42, 43 del territorio cittadino - ha annunciato l'amministrazione -. All'interno, invece, viene ripristinata la sosta riservata ai residenti negli stalli contrassegnati dalla riga gialla e a pagamento sulle strisce blu". 

Dentro la cerchia, quindi, dal 15 giugno sarà vietato parcheggiare nelle strisce gialle - a eccezione dei residenti chiaramente - e bisognerà pagare per lasciare l'auto nelle strisce blu. "Questo per garantire l'accessibilità in aree territoriali caratterizzate da una domanda di sosta particolarmente alta vista l’attuale limitata capacità del trasporto pubblico, soprattutto extra urbano", la "difesa" del comune. 

Area B ancora sospesa

Ancora "sospesa", invece, Area B, la mega Ztl di Milano. "In questo caso - si legge nella nota del comune - ogni decisione sulla data di ripristino è stata rimandata a un provvedimento successivo che terrà conto dei dati di monitoraggio del traffico e della possibile congestione, delle norme che regolamentano il trasporto pubblico e ne limitano la capacità e dell'evolversi della situazione epidemiologica". 

"Area B, infatti, al contrario di Area C, comprende la quasi totalità del territorio cittadino e la sua sospensione consente spostamenti su grandi distanze a chi, anche a causa della ridotta capacità del trasporto pubblico soprattutto extraurbano per il rispetto delle norme del distanziamento, si muove con il trasporto privato", ha ammesso palazzo Marino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

  • Maltempo a Milano, violenta grandinata nel pomeriggio di venerdì: diversi allagamenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento