Lavoro: 73 opportunità a tempo indeterminato in tutta Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Antal, multinazionale leader nell'ambito della ricerca e selezione di personale, ricerca su tutto il territorio nazionale per i propri Clienti 73 risorse da inserire a tempo indeterminato nel settore Sales & Marketing.

Nel dettaglio, i profili ricercati sono: Sales Manager, Business Development Coordinator, Export Sales Manager, Export Area Manager, Sales Director Italy, Sales Account, Sales Rappresentative, Customer Service Supervisor, Branch Manager, Capo Area, Addetti alle vendite (con conoscenza fluente del cinese), Key account, Sales Executive, S&M Assistant, Marketing Manager, International Marketing Manager, Digital Marketing Manager, Local Store Marketing Manager, Medical & Field Marketing Manager, Responsabile Comunicazione, Brand Manager Special Care, Web Marketing Specialist, Online Store Manager, Contract Manager, SEM Specialist, E-Commerce Manager, Territory Manager, Visual Merchandising Manager, Merchandise Planner, Assistant Store Manager, store manager, Retail Manager.

Zone di lavoro: Milano, Monza, Varese, Lodi, Cremona, Genova, Trento, Padova, Venezia, Vicenza, Rovigo, Torino, Alessandria, Firenze, Siena, Parma, Bologna, Pescara, Roma, Napoli.

Le retribuzioni annue variano dai 30.000 Euro ai 70.000 Euro a seconda del ruolo e dell'esperienza maturata.

Per candidarsi inviare il proprio CV a: smdivision@antal.com citando il Rif. "CS73"

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.antal.com oppure la Pagina Facebook wwww.facebook.com/antalitaly

"In Italia nel mese di luglio l'occupazione è finalmente tornata a crescere attestandosi al 56,3% e il tasso di disoccupazione è calato dello 0,5% scendendo al 12,1%" afferma Vincenzo Trabacca, Managing Director di Antal Italy" I segnali più incoraggianti di crescita vengono soprattutto dalla produzione industriale e dal turismo. Siamo ottimisti e riteniamo che questa tendenza positiva si confermerà anche nei prossimi mesi dell'anno. C'è ancora molto da fare, soprattutto per il Sud, ma con l'economia in crescita e la disoccupazione in calo adesso siamo sulla strada giusta "

I più letti
Torna su
MilanoToday è in caricamento