Amuchina, come prepararla in casa

Scopri come preparare il gel disinfettante direttamente a casa tua

Negi ultimi giorni, in diverse città d'Italia, si è registrata una difficoltà concreta nel reperire l'Amuchina, gel disinfettante molto utile per la pulizia delle mani e molto richiesta come precauzione contro la trasmissione del coronavirus. L'Oms - l'Organizzazione Mondiale della Sanità - ha diffuso a questo proposito una ricetta per realizzare un disinfettante efficace per le mani direttamente in casa. Scopriamo insieme come prepararlo.

Amuchina fatta in casa, la ricetta

L'Amuchina è a base di alcol etilico, ipoclorito di sodio diluiti in acqua in percentuali specifiche in base ai diversi utilizzi che ne vengono fatti. Proprio partendo da questi ingredienti, è possibile realizzare un disinfettante per mani fai da te.

Di seguito la ricetta:

  • 833 ml di alcol etilico al 96%
  • 42 ml di acqua ossigenata al 3%
  • 15 ml di glicerina (glicerolo, acquistabile in farmacia a pochi euro) al 98%
  • acqua distillata oppure acqua bollita e raffreddata fino ad arrivare ad 1 litro

Si conserva in bottiglia di plastica o vetro, da tappare bene.

Come disinfettare le mani

Per essere realmente efficace l'alcol etilico non va usato puro, ma diluito in acqua in percentuale non inferiore al 75% e su mani pulite, prive di incrostazioni e soprattutto asciutte. Nella ricetta non manca la glicerina, che aumenta la densità del prodotto evitando che scivoli via dalle mani. L'acqua ossigenata, infine, serve ad eliminare eventuali spore batteriche non uccise dall'alcol.

Per una corretta igiene, Il Ministero della Sanità specifica che è indispensabile lavare spesso le mani, almeno per 40-60 secondi, o passare l'igienizzante (Amuchina o simili) per almeno 30-40 secondi. E' proprio lavandosi le mani, infatti, che si evita la trasmissione del virus alle mucose.

Come disinfettare le superfici

L'amuchina è consigliata anche per igienizzare le superfici di casa: mensole, pavimenti, piani di cucina Per disinfettare queste superfici serve una soluzione a base di ipoclorito di sodio all’1%: ossia 99% di acqua e 1% di candeggina.

Per igienizzare efficacemente, il prodotto va lasciato agire dai 5 ai 15 minuti. Questa soluzione non è indicata per le mani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

  • Coronavirus, gli esperti bocciano l'apertura scaglionata: "Sì a un altro mese di chiusura"

  • Coronavirus, prese due aerei e un taxi per scappare da Milano: donna muore in Sicilia

Torna su
MilanoToday è in caricamento