Tumori, scoperto meccanismo che può far morire 'di fame' le cellule tumorali

Il metodo è stato individuato da un gruppo di ricercatori della Statale e vede anche l'uso della metformina, un farmaco ben noto e ampiamente utilizzato contro il diabete di tipo due

Ricerca (repertorio)

'Affamare' le cellule tumorali. È questo il meccanismo scoperto da un gruppo di ricercatori dell'Università degli Studi di Milano per sconfiggere i tumori. È la prestigiosa rivista scientifica Cancer Cell a rendere pubblici i risultati della ricerca, sostenuta da Fondazione Airc e coordinata da Saverio Minucci, direttore del programma nuovi farmaci dell'Istituto Europeo di Oncologia e professore ordinario di patologia generale dell'Università degli Studi di Milano (in collaborazione con il gruppo di Marco Foiani, direttore scientifico dell`IFOM e Professore Ordinario di Biologia Molecolare dell`Università degli Studi di Milano).

Il meccanismo che 'affama' le cellule tumorali

Il metodo, del tutto inedito, punta sull'alterazione del metabolismo del cancro per combatterlo. I ricercatori hanno scoperto che per provocare questo effetto è possibile optare per una dieta con un ridotto apporto di glicemia, associandola all'assunzione di metformina, un farmaco ben noto e ampiamente utilizzato contro il diabete di tipo due. Questa combinazione, secondo quanto evidenziato dalla ricerca, provoca una reazione a catena che, coinvolgendo la proteina PP2A, provoca la morte delle cellule tumorali.

A breve alcuni centri coinvolti nella ricerca condurranno studi clinici sul meccanismo. Per testare l'efficacia della scoperta sarà necessario confermare l'effettiva tollerabilità della combinazione. In via preliminare, inoltre, si dovrà valutare l`efficacia della combinazione di una dieta ipoglicemica e metformina per arrestare la progressione del tumore, in aggiunta a terapie già in uso come la chemioterapia.

I ricercatori coinvolti sono già nelle condizioni di avviare immediatamente studi clinici, e questa rapidità è molto rara nel passaggio dalla ricerca di base alla clinica. Questo, spiega Minucci:"È per noi motivo di grande soddisfazione e di aspettativa per gli sviluppi futuri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sono stata incastrata", la comandante della Locale pizzicata con la coca denuncia i carabinieri

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

  • Peschiera, scheletro trovato in una cascina abbandonata: è di un uomo morto da mesi

Torna su
MilanoToday è in caricamento