Dai cuochi ai comici: Antonio Marchello presenta Anforchettabol 2

A un anno di distanza dall'uscita di "Anforchettabol, alla Ricerca del Piatto Perduto", Antonio Marchello ci regala un secondo volume, dedicato stavolta ai ricordi gastronomici di comici e cabarettisti italiani. Tutto ebbe inizio da una madeleine...

A distanza di qualche giorno dal post in cui vi segnalavo il corso "Diventa Personal Chef", torno a parlare di Antonio Marchello, perchè la sua inesauribile creatività e le sue iniziative sono sempre troppo "ghiotte" per non concedergli spazio. L'ultima novità è l'uscita del secondo capitolo di "Anforchettabol, alla Ricerca del Piatto Perduto”. A un anno di distanza dall'uscita del primo volume dedicato ai cuochi, stavolta i protagonisti saranno comici e cabarettisti italiani.
Nel mood di “Anforchettabol” - azzeccatissimo gioco di parole creato per simboleggiare un ricordo indimenticabile (unforgettable) legato a un sapore, a un piatto, a un ingrediente - Marchello fa un'incursione nella vita passata e nell’infanzia dei personaggi attraverso la loro memoria gustativa, facendosi raccontare esperienze vissute attraverso sapori e cibi che le hanno contraddistinte.
In “Anforchettabol, alla Ricerca del Piatto Perduto – 2. I Comici” trovano spazio i ricordi gastronomici di: Ale&Franz, Margherita Antonelli, Claudio Batta, Giobbe Covatta, Raul Cremona, Alessandra Faiella, Katia Follesa, Mister Forest, Luca Klobas, Maurizio Lastrico, Leonardo Manera, Diego Parassole, Rita Pelusio, Claudia Penoni e Max Pisu.
Come per il precedente volume, anche questo libro è corredato da scatti di Monica Placanica, fotografa e creativa milanese. Uno sguardo discreto sulla quotidianità di sedici personaggi che hanno in comune un ingrediente: il... riso!
Parte dei ricavati della vendita del volume “I Comici” verrà devoluto alla Fondazione Francesca Rava - NPH Italia e all’Ospedale Pediatrico NPH Saint Damien in Haiti, paese in cui il tasso di mortalità materno e infantile è tra i più alti al mondo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento