Parte il nuovo piano per il controllo degli impianti termici

Ci sarà anche un Sportello Energia, inizialmente online, per fornire supporto sulla manutenzione degli impianti termici e sull'efficienza energetica

Palazzo Marino

Al via il nuovo piano del Comune di Milano per il controllo degli impianti termici in città: una campagna che punta a un incremento del 25% delle verifiche, passando da 10.182 del 2011/2012 a 12.645 di quest'anno.

Il piano, presentato a Palazzo Marino, prevede inoltre la creazione di uno Sportello Energia, inizialmente online, per poi evolvere in luoghi fisici in ognuna delle nove zone del capoluogo lombardo, per fornire supporto sulla manutenzione degli impianti termici e sull'efficienza energetica. Attraverso ispezioni periodiche sugli impianti termici civili le Province e i Comuni con popolazione maggiore di 40 mila abitanti verificano l'osservanza delle norme relative ai consumi energetici nella conduzione e nella manutenzione.
Milano ha affidato per un anno ad Amat (agenzia comunale su Mobilità e Ambiente) l'azione pubblica in questo settore: bandire la gara per la scelta dei soggetti incaricati delle ispezioni, aprire gli Sportelli Energia, avviare l'attività di targatura (con Bollino Blu) per rendere riconoscibile l'impianto e rendere più efficienti le operazioni di manutenzione e ispezione, censire gli impianti non ancora presenti nel Catasto.
"Con questo nuovo piano di controlli e l'istituzione dello Sportello energia, il Comune vuole contrastare con decisione e in modo capillare, una delle principali cause dell'inquinamento atmosferico che si ripresenta ad ogni arrivo dell'autunno - ha spiegato alla presentazione della campagna l'assessore all'Ambiente Pierfrancesco Maran. Ma non solo: l'obiettivo è anche di promuovere l'efficienza energetica come strategia di lungo periodo per rendere Milano una città sempre più sostenibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento