Scoperto a Milano il "magazzino del falso": sequestrati 3 milioni di euro di abiti contraffatti

I vestiti, una volta venduti sul mercato, avrebbero fruttato 3 milioni. Sequestrati 19mila capi

Foto repertorio

Una volta sul mercato avrebbero fruttato milioni e milioni di euro. Anche se in realtà erano abiti "falsi". I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Milano hanno sequestrato nei giorni scorsi 19mila capi di abbigliamento e accessori contraffatti. 

La merce è stata trovata in un magazzino di Sesto San Giovanni, dove era stata stoccata da una società milanese che opera nel settore dell'abbigliamento. I vestiti, hanno accertato gli uomini della finanza, avevano tutti i marchi - chiaramente falsi - di celebri griffe di alta moda. 

Il titolare dell'azienda, un cittadino italiano, è stato denunciato a piede libero per "ricettazione" e "introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi”. Stando agli accertamenti dei finanzieri, gli abiti - destinati al mercato milanese - avrebbero creato un guadagno di tre milioni di euro. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Lucia, uccisa e sgozzata in casa sua a Sesto: il figlio fermato dai carabinieri per omicidio

  • Attualità

    Striscione degli ultras della Lazio in piazzale Loreto: "Onore a Benito Mussolini"

  • Cronaca

    Milano, ragazzini disturbano clienti del locale: il titolare ne accoltella uno, 18enne gravissimo

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

  • Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Milano, il titolare di Muu Muuzarella: 'Potrei assumere subito 25 persone ma non le trovo'

Torna su
MilanoToday è in caricamento