Milano, giovane accoltellato alla gola dopo una lite fuori da discoteca in viale Alemagna

L'accoltellamento per futili motivi

Repertorio

Un giovane di ventisette anni originario del Gambia sarebbe stato ferito alla gola con un coltello da un cittadino americano di trentanove anni nei pressi di una nota discoteca di viale Alemagna, come riporta testualmente una nota dei carabinieri della Compagnia Milano Duomo, come è stato confermato da un'altra fonte delle forze dell'ordine a MilanoToday e come conferma l'intervento del 118 inviato dalla Centrale operativa di Areu. 

Stando ad una ricostruzione dei militari, infatti, pare che tra i due, attorno alle quattro di domenica, sarebbe sorto un diverbio per motivi da accertare (probabilmente futili) e ci sia stato l'accoltellamento.

Le condizioni del ferito non sono gravi, mentre sono in corso accertamenti per valutare i provvedimenti nei confronti del trentanovenne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, folle fuga col furgone: inseguimento, spari e auto della polizia e ghisa speronate

Torna su
MilanoToday è in caricamento