Grave aggressione in famiglia: 17enne accoltella il fratellino e il padre, entrambi al Niguarda

I carabinieri hanno trasferito il giovane al Cap di Torino

Repertorio

Grave episodio di violenza in un appartamento di Sesto San Giovanni nel pomeriggioi di sabato 7 marzo. Un ragazzo di 17 anni ha accoltellato prima il fratellino di due anni più piccolo e poi anche il padre. E' stato arrestato dai carabinieri di Sesto, chiamati dai genitori che avevano provveduto a chiudere in camera il 17enne affinché non potesse darsi alla fuga.

E' successo verso le cinque e mezza di pomeriggio in via Cesare Battisti. Dalla ricostruzione, sembra che il giovae avesse utilizzato un coltello da cucina per accoltellare all'addome il fratello 15enne. Il padre è intervenuto per difendere il giovanissimo e il 17enne ha accoltellato anche lui, procurandogli un profondo taglio alla gola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo e il 15enne sono stati portati al Niguarda dai sanitari del 118: sono tuttora in osservazione ma non in pericolo di vita. Il 17enne è stato invece trasferito presso il Cap di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Il Coronavirus non si ferma: in un giorno 848 contagi tra Milano e hinterland. Tutti i dati

Torna su
MilanoToday è in caricamento