Uomo accoltellato la notte prima del suo compleanno: tre fendenti al petto dopo la lite

Denunciato l'aggressore: è un 25enne tunisino. Le coltellate erano arrivate dopo una lite

Foto repertorio

Avevano discusso per motivi sciocchi, futili. E poi, proprio al termine di quella lite, aveva sferrato tre coltelle "all'amico". Un ragazzo di venticinque anni, cittadino tunisino, è stato denunciato per lesioni personali dai carabinieri del comando provinciale di Milano. 

Stando a quanto hanno accertato i militari, infatti, sarebbe stato proprio il 25enne ad aggredire l'uomo di trentasei anni, egiziano, che la notte tra il 29 e il 30 giugno - un giorno prima del suo compleanno - era stato colpito con tre coltellate al petto in via Monza a Pioltello. 

Il 36enne era stato soccorso da un'ambulanza e un'auto medica del 118 e trasportato al San Gerardo di Monza in condizioni gravi, ma non in pericolo di vita. Proprio lui aveva parlato ai carabinieri di un conoscente tunisino che lo aveva aggredito al termine di una discussione. 

Martedì, due giorni dopo, i militari hanno trovato l'aggressore e lo hanno denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

Torna su
MilanoToday è in caricamento