Uomo accoltellato la notte prima del suo compleanno: tre fendenti al petto dopo la lite

Denunciato l'aggressore: è un 25enne tunisino. Le coltellate erano arrivate dopo una lite

Foto repertorio

Avevano discusso per motivi sciocchi, futili. E poi, proprio al termine di quella lite, aveva sferrato tre coltelle "all'amico". Un ragazzo di venticinque anni, cittadino tunisino, è stato denunciato per lesioni personali dai carabinieri del comando provinciale di Milano. 

Stando a quanto hanno accertato i militari, infatti, sarebbe stato proprio il 25enne ad aggredire l'uomo di trentasei anni, egiziano, che la notte tra il 29 e il 30 giugno - un giorno prima del suo compleanno - era stato colpito con tre coltellate al petto in via Monza a Pioltello. 

Il 36enne era stato soccorso da un'ambulanza e un'auto medica del 118 e trasportato al San Gerardo di Monza in condizioni gravi, ma non in pericolo di vita. Proprio lui aveva parlato ai carabinieri di un conoscente tunisino che lo aveva aggredito al termine di una discussione. 

Martedì, due giorni dopo, i militari hanno trovato l'aggressore e lo hanno denunciato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, paura in un cantiere a City Life: gru precipita dal 29° piano della Torre Libeskind

  • Uomo vestito da Joker e con una pistola finta provoca il panico in metro a Milano: treni in tilt

  • Folle colpo al centro commerciale: i rapinatori 'speronano' i carabinieri e c'è una sparatoria

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

Torna su
MilanoToday è in caricamento