Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al collo in via Cassinis: è grave, si indaga

È successo intorno alle 5 di domenica, nei pressi della fermata della Metro di Porto di Mare

Immagine repertorio

Un ragazzo di 19 anni, ecuadoriano, è stato accoltellato al collo all'alba di domenica 3 marzo in via Giovanni Battista Cassinis a Milano, vicino alla fermata della metro M3 Porto di Mare.

Tutto è accaduto intorno alle 5.10 del mattino, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. A dare l'allarme è stato un amico del ragazzo aggredito probabilmente avvertito dalla vittima (ha riferito agli investigatori di non aver assistito alla violenza). Il 19enne, come riferito dagli agenti della questura, è stato raggiunto al collo da alcuni fendenti. Le sue condizioni sono subito apparse gravi, tanto che i sanitari del 118 lo hanno accompagnato al pronto soccorso del Policlinico in codice rosso. Le sue condizioni sono migliorate con il passare delle ore, non sembra essere in pericolo di vita.

Non è ancora chiaro quello che è accaduto, sul caso stanno indagando gli agenti dell'Ufficio prevenzione generale della Questura di Milano. La vittima, in stato confusionale, non ha saputo fornire alcun particolare dell'aggressore, così come il connazionale che ha chiamato il 112.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (18)

  • Sudamericani di emme...sempre loro...niente di nuovo !!!

  • Salah dice che va tutto bene. Poi vengono da ogni parte d'Italia a fare la morale a noi milanesi....

  • Io sarò controcorrente...ma sono contento che succedono queste cose....nel senso...fino a che si ammazzano fra di loro

  • Salah Salah salah ......fai pena .

  • classica lite tra sudamericani... non reggono alcol e vanno fuori di testa....go home!!! anche per loro...

  • Bella gente. ma sopratutto bel posto porto di mare

    • Tutta la zona li fa schifo e sarebbe un bel quartiere comodo e ben collegato se non fosse abbandonato nel degrado ma Salah dice che va tutto bene...il problema a Milano è il razzismo, mica il boschetto della droga, la disco che fa After e produce umanità disagiata a fare danni che guida pure la macchina etc etc ma se Salah dice sia ok....

  • Leoni del web siete voi

  • L’importante è fare la Manifestazione contro il razzismo ......... W salha il califfo

  • Sala = Mer da

    • Equazione azzeccatissima. Uno schifoso escrementi radical chic, quelli bravissimi a fare i froci con il sedere degli altri.

    • È talmente inutile che mi ha fatto persino stare simpatici gli antagonisti dei centro sociali quando è venuto in Corvetto

      • Non è inutile, è dannoso, che è peggio!!

  • risorse

  • Fosse stata una resa di conti tra connazionali o stranieri, direi che il modello Sala non funziona molto bene...a meno che uno non viva in bel palazzo del centro come lui.

    • Il modello Salah è gli extracomunitari a casa vostra, da me in zona Brera... champagne!

    • Sfilate di deficienti e pranzi solidali per accattoni ne fa...lui è l'uomo del fare....piangere

    • Hai ragione Sala non fa nulla

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a catena sulla Cassanese: sul posto 6 ambulanze e due elicotteri, traffico in tilt

  • Cronaca

    Milano, paura per una ragazza in corso Como: sviene dopo un cocktail di alcol e cocaina

  • Vigentino

    Fusti e bidoni abbandonati nei campi, vicino a un'area per l'agricoltura biologica

  • Attualità

    "Sei un eroe, voglio conoscerti": Dybala scrive a Ramy e lo invita allo Stadium per una partita

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento