Milano, ragazzino accerchiato dal branco e accoltellato al torace: indaga la polizia

È successo nel tardo pomeriggio di sabato in via Caduti in missione di Pace (zona Rubattino)

È stato trasportato al pronto soccorso del San Raffaele di Milano il ragazzino di 16 anni che è stato accoltellato in via Caduti in missione di Pace a Milano (zona Rubattino) nel tardo pomeriggio di sabato 11 gennaio.

I contorni della vicenda non sono ancora chiari e sul caso stanno indagando gli agenti della questura di Milano, sul posto per i rilievi. Tutto è accaduto un attimo prima delle 18, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Inizialmente le condizioni del ragazzo, un 16enne italiano, sembravano disperate tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Il giovane, stabilizzato, è stato trasportato al San Raffaele in codice giallo, secondo quanto trapelato avrebbe riportato una ferita da arma bianca in pieno petto.

Il giovane ha raccontato agli investigatori di essere stato accerchiato da una ventina di giovani che lo avrebbero aggredito con cinghie e coltelli per poi dileguarsi poco dopo. Secondo quanto emerso pare che il giovane sia stato aggredito da ragazzi che conosceva e che avrebbe deciso di incontrare per riappacificarsi dopo una lite sui social scaturita in seguito a una partita di calcetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento