Milano, uomo accoltellato in via Imbonati: non voleva chiamare i carabinieri né i soccorritori

L'uomo, un cittadino cinese, ha riportato de ferite d'arma da taglio: al polso e al gluteo

Era per strada, solo e sanguinante ma non aveva chiamato né le forze dell'ordine, né il 118, fino all'arrivo di alcuni passanti. Sono stati loro ad avvertire l'Azienda regionale emergenza urgenza attorno alle 3.30 di lunedì.

I medici hanno poi chiamato i carabinieri del Nucleo Radiomobile. L'uomo, un cinese di 52 anni, è stato ricoverato in codice giallo all'ospedale.

Le coltellate addosso e il silenzio

Stando a quanto ricostruito dai militari, il ferito aveva due ferite d'arma da taglio addosso: una al polso e una al gluteo. Non è comunque in pericolo di vita.

Sull'episodio indagano i carabinieri anche se il cittadino asiatico, stando a quanto rivelato, si è dimostrato reticente a fornire ogni tipo d'informazione.

Milano: uomo accoltellato in strada chiede di non chiamare la polizia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

  • Milano, uomo si spoglia su un tram in pieno giorno e tenta di violentare una studentessa

Torna su
MilanoToday è in caricamento