Polizia locale: siglato l'accordo sul contratto decentrato con 5,5 milioni

Chiusa la vertenza: finanziati tra l'altro gli straordinari per i mesi di Expo

Raggiunto l'accordo tra comune e vigili urbani

Raggiunto l'accordo sulla vertenza tra comune di Milano e sindacati della polizia locale per il contratto decentrato degli agenti. Sul piatto, da parte del comune, cinque milioni e mezzo che verranno corrisposti in base alle ore lavorative che ciascuno metterà a disposizione. L'accordo riguarda anche gli straordinari che verranno effettuati durante i mesi di Expo.

"La trattativa è stata lunga e delicata, il frutto è un nuovo accordo di soddisfazione per tutti, che valorizza le specificità dei vigili di Milano", ha commentato Chiara Bisconti, assessore al personale. "Articoliamo il salario accessorio - ha proseguito - con voci anche nuove per assicurare il miglior funzionamento del corpo di polizia locale, inserendo nuove facilitazioni su turni e orari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Milano, furto nella casa in Duomo: sparite valigie, 5mila euro e le chiavi della Porsche

Torna su
MilanoToday è in caricamento