Per fuggire buttano le moto contro gli agenti: due poliziotti feriti, due 20enni arrestati

I ragazzi hanno fatto cadere le moto sui poliziotti, che sono rimasti feriti. L'accaduto

Due agenti feriti, due ragazzi arrestati. È il bilancio finale di un controllo decisamente movimentato andato in scena mercoledì sera in largo Vincenzo Gemito, in zona Casoretto. 

Tutto è iniziato verso le 19.15, quando un equipaggio della squadra Nibbio ha deciso di fermare due ragazzi per una normalissima identificazione. Appena gli agenti sono scesi dalle motociclette, però, i giovani hanno spinto i mezzi con violenza facendoli cadere proprio addosso ai poliziotti. 

Neanche questo, loro malgrado, è servito a garantire la fuga, perché i motociclisti si sono rimessi in piedi, li hanno raggiunti e ammanettati. I due - un 22enne e un 23enne, entrambi filippini - sono stati arrestati con l'accusa di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e denunciati perché trovati in possesso di 10 grammi di marijuana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due poliziotti, che hanno riportato lievi contusioni, sono invece stati portati in ospedale e dimessi poco dopo in buone condizioni di salute. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • "Mi hanno licenziato, faccio una strage": la chiamata ai ghisa fa scattare l'allarme a Milano

Torna su
MilanoToday è in caricamento