Milano, aggredisce un tassista e viene fermato dalla Locale: crisi di astinenza in comando

L'uomo, un 44enne, è stato soccorso e portato al Policlinico in codice verde. L'accaduto

Prima ha litigato con un tassista. Poi, una volta portato in comando dai ghisa, ha avuto una crisi di astinenza ed è stato ricoverato. 

È finita al pronto soccorso del Policlinico la folle giornata di un uomo di quarantaquattro anni che lunedì pomeriggio è stato fermato dalla polizia locale dopo una violenta discussione in strada con un tassista. 

Una pattuglia della Locale, che si trovava a passare in zona, ha visto il 44enne aggredire l'autista e si è immediatamente fermata, bloccando l'aggressore. L'uomo è poi stato accompagnato negli ufficio di via Pietro Custodi per essere identificato, ma lì ha avuto un malore. 
 
Soccorso da un equipaggio del 118, l'aggressore è stato portato in ospedale perché aveva avuto una crisi di astinenza da eroina. Le sue condizioni fortunatamente non sono gravi. 

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Sciopero di metro, bus e tram Atm: ecco gli orari dei mezzi per giovedì 11 luglio a Milano

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Rapina in banca a Milano: clienti e dipendenti sequestrati, due banditi in fuga con i soldi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

Torna su
MilanoToday è in caricamento