Mascella spaccata a bastonate per rapinarlo: anziano risarcito dal Comune

L'uomo, aggredito in via Valtorta, accederà al fondo da 80 mila euro per risarcire le cure mediche degli anziani vittime di rapine, scippi e truffe

Una delle due aggressioni di via Valtorta

Ricevette varie bastonate in faccia in via dei Valtorta e subì il furto di un orologio e 50 euro. Ora l'85enne Giovanni Ravenna ha ottenuto l'accesso al fondo del Comune di Milano per indennizzare i cittadini vittime di truffe, furti, scippi e rapine. Per accedervi occorre avere più di 70 anni e un reddito fino a 30 mila euro (lordo) all'anno. Il fondo serve a coprire le spese di riabilitazione che gli anziani devono sopportare dopo essere stati vittima di episodi del genere.

Nel caso di Ravenna, lunghi mesi di riabilitazione dopo il ricovero in ospedale per i colpi ricevuti. L'uomo si è ritrovato con la mascella fratturata e ora ha una placca di titanio sull'osso. Il 13 giugno ha incontrato il vice sindaco di Milano Anna Scavuzzo che gli ha personalmente consegnato i moduli necessari per accedere al fondo, che consta in totale di 80 mila euro all'anno. Con lui i familiari, Paola Radaelli (presidente dell'Unione nazionale vittime) e Fabrizio De Pasquale (consigliere comunale di Forza Italia).

Video: la seconda rapina in via Valtorta

A colpire Ravenna, il 1 aprile 2018, fu il 29enne Chestor Caldararu. Lo stesso che, il 21 aprile, ha poi rapinato Umberto De Zordo riempiendolo di pugni nell'atrio di un altro palazzo della stessa strada. Dopo la seconda aggressione il 29enne è stato catturato dalla polizia. Il modus operandi è brutale: in entrambi i casi Caldararu non ha minacciato le vittime ma è passato subito ai "fatti". Con Ravenna impossessandosi del suo bastone da passeggio; con De Zordo (che è ancora in ospedale in gravi condizioni) riempiendolo di pugni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento