Ha un debito con lui e lo picchia selvaggiamente, arrestato

E' successo a Corsico

Aggressione a Corsico

Un marocchino di 21 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Corsico, per aver picchiato un connazionale col quale aveva un debito di 30mila euro. Il ferito, dimesso dalla clinica Humanitas con una prognosi di 60 giorni, ha riportato un trauma cranico con frattura della teca.

Il pestaggio risale all'8 gennaio scorso ma il marocchino è stato bloccato il giorno successivo grazie a un riconoscimento fotografico e accusato di lesioni gravi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Milano, anziani morti in camera da letto: lui con una pistola in pugno, lei con dei fiori in mano

    • Politica

      Milano, risultato referendum: anche in città vince il 'No'. La Lega milanese: "Renzi a casa"

    • Cronaca

      Milano, ubriaco sulla banchina della metro, cade e viene investito: salvo per miracolo

    • Cronaca

      Paura alla mostra di Real Bodies: visitatore sviene per due volte e resta incosciente

    I più letti della settimana

    • Esplosione in raffineria a Sannazzaro de’ Burgondi: “Rimanete chiusi nelle vostre case”

    • Protesta in centro a Milano, traffico in tilt: ambulanti in strada per dire “No Bolkestein”

    • Va in ospedale per dolori addominali: studentessa muore di meningite

    • Muore sul treno: stava cercando i sintomi dell'infarto sul cellulare

    • Sesso con ragazzini per soldi: condannato a 2 anni il presentatore tv hot, ma niente carcere

    • Studentessa morta di meningite: profilassi all'Università Statale di Milano e al Niguarda

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento