Ha un debito con lui e lo picchia selvaggiamente, arrestato

E' successo a Corsico

Aggressione a Corsico

Un marocchino di 21 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Corsico, per aver picchiato un connazionale col quale aveva un debito di 30mila euro. Il ferito, dimesso dalla clinica Humanitas con una prognosi di 60 giorni, ha riportato un trauma cranico con frattura della teca.

Il pestaggio risale all'8 gennaio scorso ma il marocchino è stato bloccato il giorno successivo grazie a un riconoscimento fotografico e accusato di lesioni gravi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzo travolto e ucciso da un treno nella stazione di Quarto Oggiaro: morto sul colpo

  • Eventi

    Il Tomorrowland sbarca in Italia: al Parco di Monza lo storico festival di musica elettronica

  • Video

    Cannabis distribuita in piazza Castello, i Radicali regalano l'erba chiedendo la legalizzazione

  • Cronaca

    Milano, cliente trova vite d'acciaio in un pasticcino preso al supermercato

I più letti della settimana

  • La metro frena di colpo a Cairoli e i passeggeri cadono a terra: 9 feriti su un treno della M1

  • Aldi, il re dei discount arriva in Italia: uno dei primi supermercati aprirà alle porte di Milano

  • Silenzio e lacrime: l'ultimo saluto ad Andrea, il carabiniere ucciso per sbaglio da un collega

  • Milano, ragazza stuprata in un albergo nella notte di San Valentino: arrestato pregiudicato

  • Apre il ristorante di Carlo Cracco in Galleria: 5 piani e oltre mille metri nel cuore di Milano

  • Milano, incendio in via Cogne: 14 persone intrappolate tra le fiamme, grave un 13enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento