venerdì, 25 luglio 20℃

Ha un debito con lui e lo picchia selvaggiamente, arrestato

E' successo a Corsico

Redazione 10 gennaio 2014

Un marocchino di 21 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Corsico, per aver picchiato un connazionale col quale aveva un debito di 30mila euro. Il ferito, dimesso dalla clinica Humanitas con una prognosi di 60 giorni, ha riportato un trauma cranico con frattura della teca.

Annuncio promozionale

Il pestaggio risale all'8 gennaio scorso ma il marocchino è stato bloccato il giorno successivo grazie a un riconoscimento fotografico e accusato di lesioni gravi.

Corsico
aggressioni

Commenti