Ha un debito con lui e lo picchia selvaggiamente, arrestato

E' successo a Corsico

Aggressione a Corsico

Un marocchino di 21 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Corsico, per aver picchiato un connazionale col quale aveva un debito di 30mila euro. Il ferito, dimesso dalla clinica Humanitas con una prognosi di 60 giorni, ha riportato un trauma cranico con frattura della teca.

Il pestaggio risale all'8 gennaio scorso ma il marocchino è stato bloccato il giorno successivo grazie a un riconoscimento fotografico e accusato di lesioni gravi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Milano, ecco la marcia contro l’accoglienza: la destra in piazza per dire “no ai clandestini”

    • Brera

      Milano, tassista ruba una pianta da 500 euro accanto alla Questura: 'Me ne ero innamorato'

    • Cronaca

      Rubano quasi duemila euro di vestiti, poi pestano l’addetto alla sicurezza: arrestati

    • Stazione Centrale

      Vendevano medicine nel loro minimarket: denunciati i due titolari, farmaci sequestrati

    I più letti della settimana

    • È in vendita anche a Milano la “marijuana legale”: ecco dove si può comprare EasyJoint

    • Chiedono i documenti in Centrale, poliziotto e due militari accoltellati

    • Metro, sì al prolungamento di “rossa” e “lilla”: la M1 e la M5 verso Monza e Settimo Milanese

    • Andrea, il ragazzino di 14 anni scomparso a Milano: l’ultimo avvistamento in Duomo

    • Camion travolge e uccide una donna in via Pellegrino Rossi: traffico in tilt per l'incidente

    • Milano, 3 milioni di euro di cocaina trovati in una Bmw: coppia arrestata dai carabinieri

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento