Ha un debito con lui e lo picchia selvaggiamente, arrestato

E' successo a Corsico

Aggressione a Corsico

Un marocchino di 21 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Corsico, per aver picchiato un connazionale col quale aveva un debito di 30mila euro. Il ferito, dimesso dalla clinica Humanitas con una prognosi di 60 giorni, ha riportato un trauma cranico con frattura della teca.

Il pestaggio risale all'8 gennaio scorso ma il marocchino è stato bloccato il giorno successivo grazie a un riconoscimento fotografico e accusato di lesioni gravi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Fermato dai vigili dopo una rissa negli uffici del Comune, si getta dalla finestra: 45enne grave

    • Video

      Urla, schiaffi e bimbi trascinati sul pavimento: il video che incastra la maestra d'asilo violenta

    • Cronaca

      Arrestato il re delle truffe in banca: incastrato da una pizza, si nasconde sotto un divano

    • Incidenti stradali

      Si schianta, “uccide” un uomo e finge di non essere lui alla guida: arrestato per omicidio

    I più letti della settimana

    • Papa Francesco a Milano: il percorso e le vie chiuse ora per ora sabato 25 marzo 2017

    • Cornaredo, apre il mega campo di tulipani: 285mila tipi diversi di fiori, tutti da raccogliere

    • Sciopero metro a Milano mercoledì 5 aprile

    • Fedez si racconta: 'Ero bullizzato e non c’era nulla da fare, giravo con la pistola nello zaino'

    • La giornata di Papa Francesco a Milano: dal Duomo al carcere passando per gli "ultimi"

    • Papa Francesco a Milano, quanto è costata la visita in città e la messa al Parco di Monza

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento