Ha un debito con lui e lo picchia selvaggiamente, arrestato

E' successo a Corsico

Aggressione a Corsico

Un marocchino di 21 anni è stato arrestato dai carabinieri, a Corsico, per aver picchiato un connazionale col quale aveva un debito di 30mila euro. Il ferito, dimesso dalla clinica Humanitas con una prognosi di 60 giorni, ha riportato un trauma cranico con frattura della teca.

Il pestaggio risale all'8 gennaio scorso ma il marocchino è stato bloccato il giorno successivo grazie a un riconoscimento fotografico e accusato di lesioni gravi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Coppa del mondo di snowboard: a novembre verrà fatta una pista a Expo

    • Cronaca

      Palpeggia donne e ragazzine al supermercato: maniaco arrestato per violenza sessuale

    • T'el see che a Milan... ?

      Perché a Milano i cinesi non muoiono? In Paolo Sarpi ancora nessuno nel 2016

    • Cronaca

      Senago, picchia a sangue la moglie davanti ai bambini piccoli: arrestato per maltrattamenti

    I più letti della settimana

    • Milano, sciopero generale dei trasporti il 21 ottobre: stop di 24 ore a metro, treni e autobus

    • Milano, top model “aggredita” in strada da un fan: ma lei lo fa scappare a calci e gomitate

    • Dolce e Gabbana apre la sua prima boutique in Montenapoleone: cena di gala in strada | Foto

    • Rissa a colpi di bottiglia in zona Porta Venezia: un ragazzo sfregiato al volto e uno arrestato

    • Furto da Dolce e Gabbana: armati di bidet e lavandini, irrompono nell'outlet e lo svaligiano

    • Milano, tranciato un tubo dell'acquedotto: strade allagate attorno al Pirellone

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento