Metrò Garibaldi, tentata rapina a mezzanotte: accoltella al fianco un minorenne

L'intervento immediato della vigilanza Atm e dei carabinieri ha sventato la rapina

Repertorio

Rapina violenta alla metropolitana di Garibaldi nella notte tra sabato e domenica. E' successo intorno a mezzanotte e un quarto sulla banchina in direzione Gessate-Cologno Nord. Un gruppo di giovani, di cui uno è stato bloccato e denunciato, ha affrontato un 17enne colpendolo con un coltellino di piccole dimensioni al fianco sinistro.

Il personale di vigilanza di Atm, insieme ai carabinieri del nucleo radiomobile, sono intervenuti immediatamente riuscendo a bloccare l'aggressore: si tratta di un ragazzo di 19 anni egiziano e irregolare in Italia, senza precedenti. Si sono invece dileguati i suoi complici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo ferito è stato portato al pronto soccorso del Fatebenefratelli, dove gli è stato medicato un taglio al fianco sinistro. Denunciato per tentata rapina aggravata il 19enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

Torna su
MilanoToday è in caricamento