Ago sulla maniglia dell'auto della polizia: espulso dall'Italia il giovane denunciato

Il giovane, cittadino peruviano, era stato trovato poche ore dopo il blitz. È stato espulso

Il giovane in azione e l'ago sull'auto

Via dall'Italia. È stato espulso dal territorio nazionale il ragazzo - un cittadino peruviano - che nel weekend era stato denunciato per aver lasciato un ago sulla maniglia di un'auto della polizia a Milano. 

Il folle blitz dell'uomo era andato in scena all'alba di venerdì nella stazione di Rogoredo. Lì le telecamere di videosorveglianza dello scalo ferroviario avevano ripreso un giovane che si era avvicinato alla Jeep della polizia, aveva lasciato un ago sulla maniglia della portiera lato guida ed era poi andato via

Foto - L'ago lasciato sull'auto

ago auto polizia-3

Fortunatamente nessuno era rimasto ferito e poche ore dopo gli stessi poliziotti erano riusciti a dare un volto e un nome a quella figura cristallizzata dall'occhio elettronico della stazione. Così, il giovane peruviano era stato fermato e denunciato, anche perché nello zaino gli agenti gli avevano trovato altri aghi, siringhe e una tenaglia.

Lunedì sera l'ultimo episodio del caso, raccontato direttamente dal ministro dell'Interno, Matteo Salvini. "Il giovane peruviano che si era divertito a mettere un ago da siringa sulla maniglia dell'auto della Polizia nei pressi della stazione di Milano Rogoredo è stato espulso dal territorio nazionale - ha annunciato l'inquilino del Viminale -. Per i delinquenti in Italia non c'è spazio. Fuori".

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

Torna su
MilanoToday è in caricamento