Pacco “sospetto” in bagno: allarme bomba all’Hotel Armani in centro

La polizia è intervenuta all’albergo a 5 stelle di via Manzoni per la presenza di un pacco sospetto in bagno. L’allarme, però, si è rivelato falso

L'allarme è scattato venerdì mattina - Foto repertorio

Un pacco dimenticato in bagno da un fattorino distratto. Ed un nuovo allarme, l’ennesimo. 

Sono ormai sempre gli stessi gli ingredienti dei tanti falsi allarmi bomba che si “rincorrono” ogni giorno in città. Venerdì mattina, a farne le spese è stato il prestigioso e lussuoso Armani Hotel, l’albergo a cinque stelle del noto stilista che sorge in pieno centro, in via Manzoni. 

In mattinata, infatti, i dipendenti dell’hotel hanno telefonato al 113 chiedendo un rapido intervento per la presenza di un pacco sospetto in uno dei bagni. L’allarme è rientrato non appena si è scoperto che in realtà il pacco non era altro che una scatola indirizzata all’albergo. 

All’interno, hanno poi accertato gli agenti, c’era merce regolare e assolutamente non pericolosa. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento