Ambrogino d'Oro, operai Ri-Maflow tra i candidati del 2013

Anche gli operai che riciclano materiali della vecchia fabbrica di Trezzano tra i candidati al prestigioso riconoscimento annuale

La Ri-Maflow di Trezzano sul Naviglio

Gli operai della Ri-Maflow di Trezzano sul Naviglio sono ufficialmente candidati all'ambrogino d'oro. Il caso della fabbrica è noto in tutta Italia per la singolarità dell'iniziativa dei lavoratori nel momento in cui la Maflow, specializzata in componenti per auto, ha deciso di spostare in Polonia la produzione. A quel punto i 330 operai licenziati hanno deciso di occupare lo stabilimento dell'hinterland milanese e, ottenendo l'autorizzazione dall'azienda (gruppo Unicredit) che nel frattempo era diventata proprietaria, hanno creato appunto Ri-Maflow, per riciclare le strutture dell'azienda ormai dismesse: dai computer ai metalli fino ai motori.

A presentare al sindaco Giuliano Pisapia la candidatura è stato Lorenzo Zacchetti, esponente del Pd, presidente della commissione sport della zona 7, che conosce bene l'hinterland del sud-ovest milanese. Nel frattempo si era provato a dimezzare il numero degli ambrogini assegnati, ma senza successo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • mobilità

    Inquinamento a Milano, arriva blocco traffico primo livello: chi non può circolare

  • Cronaca

    Spari in pieno giorno nel parco dello spaccio: due uomini feriti alle gambe a colpi di pistola

  • Attualità

    "Non voglio stare vicino a una negra": la denuncia di una giovane in treno a Milano

  • Incidenti stradali

    Schianto tra auto e furgone: gravi due uomini

I più letti della settimana

  • Sciopero generale venerdì 26 ottobre, fermi treni, metropolitane e mezzi Atm: tutti gli orari

  • Ragazzina si butta sotto al metrò: salvata da macchinista eroe

  • 16enne si sente male a scuola: morta

  • Milano, ecco perché fumo e odore di bruciato vengono avvertiti in quasi tutta la città

  • Milano, vento molto forte: cadono alberi e case danneggiate

  • Forte odore di bruciato a Milano: boom di segnalazioni da piazzale Lotto a Città Studi

Torna su
MilanoToday è in caricamento