L'anello si incastra al dito: 12enne finisce in ospedale, "salvata" dai vigili del fuoco

I pompieri hanno dovuto tagliare l'anello con una piccola smerigliatrice. Le foto

L'intervento dei vigili del fuoco

Una piccola smerigliatrice, una pinza e un dito da "salvare". Pomeriggio particolare quello di martedì per i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, che sono dovuti intervenire al pronto soccorso della clinica "Città Studi" per rimuovere un anello da un dito di una ragazzina di dodici anni. 

La giovane, infatti, si è presentata in ospedale perché un anellino le era rimasto incastrato al medio della mano sinistra, che intanto si stava gonfiando sempre più. 

I medici hanno immediatamente compreso che l'unica soluzione possibile era allertare i vigili del fuoco. I pompieri con un dremel - una piccola smerigliatrice - sono riusciti a tagliare l'anello e alla fine hanno liberato la 12enne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento