Bimba fa cadere pedone. Per i genitori conto salatissimo: 80mila euro di danni

La piccola, sui pattini, si era aggrappata a un pedone fratturandogli l'omero: il tribunale civile di Milano gli ha riconosciuto 80mila euro di danni, che i genitori della bimba dovranno versargli

Pattini da bambina

Forse non sarà un record mondiale, ma poco ci manca.

Angelo Paggetti e Isabella Stella, genitori a Milano di una bimba di 10 anni che, sui pattini, si era aggrappata a un passante per non cadere, dovranno risarcire a Nicola Rossi circa 80mila euro: ovvero, 71.900 euro oltre agli interessi maturati sulla somma e alle spese di giudizio calcolate in 8.500 euro. Lo ha deciso il tribunale civile di Milano. 

L'uomo, cadendo, aveva riportato la frattura di un omero. Frattura, questa, costata carissima alla famiglia della piccola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, gira in strada con tre zaini in spalla: dentro ha 2,3 chili di droga e 10mila euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento