Cade in acqua mentre pesca: paura per un 33enne nell'hinterland di Milano

L'uomo è stato portato al pronto soccorso

Uno dei laghi Carcana

Molto spavento nella mattinata di domenica 21 gennaio per un pescatore nell'hinterland sud di Milano, a Zibido San Giacomo. L'uomo, mentre praticava il suo hobby, è caduto in acqua e ha accusato una ipotermia. E' stato necessario l'intervento dei sanitari del 118.

E' successo intorno alle otto e mezza di mattina. Il pescatore, un 33enne, si trovava nei pressi di uno dei tre laghi Carcana, nella frazione di San Pietro Cusico di Zibido. Si tratta di un centro molto noto per la pesca sportiva. Ad un certo punto, non si sa con esattezza il motivo, il 33enne è caduto in acqua.

Immediato il soccorso dei sanitari del 118, arrivati sul posto con un'ambulanza della Croce Bianca di Binasco e con un'automedica da Milano. Il 33enne è stato portato al pronto soccorso del San Paolo per accertamenti, in codice giallo. 

Potrebbe interessarti

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come pulire le porte di casa

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come lavare i cuscini del divano

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Il "più grande mall mai realizzato": 100mila mq e 160 negozi nel nuovo centro commerciale

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incendio a Segrate, fiamme nell'officina del rottamaio: enorme nuvola di fumo nero

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

Torna su
MilanoToday è in caricamento