Cade in acqua mentre pesca: paura per un 33enne nell'hinterland di Milano

L'uomo è stato portato al pronto soccorso

Uno dei laghi Carcana

Molto spavento nella mattinata di domenica 21 gennaio per un pescatore nell'hinterland sud di Milano, a Zibido San Giacomo. L'uomo, mentre praticava il suo hobby, è caduto in acqua e ha accusato una ipotermia. E' stato necessario l'intervento dei sanitari del 118.

E' successo intorno alle otto e mezza di mattina. Il pescatore, un 33enne, si trovava nei pressi di uno dei tre laghi Carcana, nella frazione di San Pietro Cusico di Zibido. Si tratta di un centro molto noto per la pesca sportiva. Ad un certo punto, non si sa con esattezza il motivo, il 33enne è caduto in acqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediato il soccorso dei sanitari del 118, arrivati sul posto con un'ambulanza della Croce Bianca di Binasco e con un'automedica da Milano. Il 33enne è stato portato al pronto soccorso del San Paolo per accertamenti, in codice giallo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Incidente in viale Monza, travolto e ucciso da un'auto mentre cammina sul marciapiede

Torna su
MilanoToday è in caricamento