Arbitro donna filmata con uno smartphone mentre faceva la doccia

Il fatto durante un torneo di giovanissimi con alcune squadre milanesi: coinvolta un arbitro donna 20enne

Calcio

Una arbitro donna sarebbe stata ripresa sotto la doccia mentre si trovava negli spogliatoi per cambiarsi.

Il fatto, secondo l'indagine della procura della Figc (Federazione italiana gioco calcio) sarebbe avvenuto la scorsa domenica, durante il torneo Trofeo Città di Lodi con i giovanissimi under 15. La squadra ospitante era il Fanfulla. La giovane ha sporto denuncia. 

Erano sei le squadre coinvolte, tra cui diverse milanesi come l'Atletico San Giuliano e il San Colombano. La giornata si era svolta con due triangolari con le squadre che ruotavano. Al termine di una partita, secondo quanto trasmesso dagli atti dal giudice sportivo (che ha descritto il fatto come "inqualificabile"), la giovane arbitro donna, 20enne, sarebbe stata filmata e fotografata con un cellulare da alcune persone non identificate da una finestra che, dagli spogliatoi, si affaccia sul campo e la torre faro.

In quel momento il San Colombano stava riposando. Tra il pubblico, c'erano un centinaio di persone. Starà ora agli inquirenti stabilire i responsabili. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Ovest: motociclista tamponato finisce oltre il guard rail e viene travolto, morto

  • Milanese "razzista" e "salviniana" non affitta ai "meridionali": l'audio diventa virale

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Milano, fumo nero e puzza di bruciato da Spontini in via Marghera: arrivano i pompieri

  • Folle colpo al centro commerciale: i rapinatori 'speronano' i carabinieri e c'è una sparatoria

Torna su
MilanoToday è in caricamento