Sparò in casa al ladro: per il pm è legittima difesa

Il pm di Milano ha chiesto l'archiviazione per Francesco Sicignano, il pensionato di Vaprio d'Adda che a ottobre 2015 sparò ad un ladro in casa

Chiesta l'archiviazione per il pensionato

Chiesta l'archiviazione per Francesco Sicignano, pensionato di Vaprio d'Adda che sparò ad un ladro in casa sua a ottobre 2015: il pm Antonio Pastore si è quindi convinto che si sia trattato di legittima difesa. Il fascicolo venne aperto con l'accusa di omicidio colposo, una decisione che fu più che altro "tecnica" per consentire ai legali e ai periti del 65enne di partecipare a tutte, e non solo ad alcune, fasi dell'istruttoria.

L'uomo si è sempre difeso asserendo di avere sparato in cucina, ma la sua versione non collimava del tutto con quanto sembrava emergere dai rilievi: il corpo del ladro, l'albanese 22enne Gjergi Gjonj, fu trovato sulle scale esterne della villa di Sicignano. Ma il Ris di Parma ha trovato tracce di Dna dell'albanese sul proiettile trovato in cucina, pertanto si è fatta strata l'ipotesi che il malvivente avesse fatto in tempo ad accennare ad una fuga, prima di morire.

Il proiettile ha attraversato il corpo ma il 22enne non ha lasciato tracce di sangue perché il sacco pericardico ha tamponato l'emorragia. Di conseguenza non è stato trovato alcun segno di sanginamento in cucina, un altro punto che in apparenza non concordava con la versione del 65enne. La parola ora passa al gip, ma la richiesta di archiviazione, ovviamente, ha un peso. Sicignano nel frattempo si è candidato per Forza Italia al consiglio comunale di Milano, alle elezioni del 5 giugno 2016.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Sono contento per lui dal momento che poteva andare molto peggio! Penso anche però che poteva evitare di candidarsi alle elezioni.

Notizie di oggi

  • Rogoredo Corvetto

    Milano, rompe la gamba ad una ragazza perché non vuole fare sesso con lui: arrestato

  • Legnano

    Spara ad un uomo e poi si nasconde nei campi per due giorni: preso per tentato omicidio

  • Eventi

    Apre il ristorante di Carlo Cracco in Galleria: 5 piani e oltre mille metri nel cuore di Milano

  • Economia

    Moovit ottiene il patrocinio del Comune di Milano

I più letti della settimana

  • La metro frena di colpo a Cairoli e i passeggeri cadono a terra: 9 feriti su un treno della M1

  • Bambino caduto sui binari della metro: ecco Claudia e Lorenzo, gli eroi che lo hanno salvato

  • Aldi, il re dei discount arriva in Italia: uno dei primi supermercati aprirà alle porte di Milano

  • Silenzio e lacrime: l'ultimo saluto ad Andrea, il carabiniere ucciso per sbaglio da un collega

  • Milano, ragazza stuprata in un albergo nella notte di San Valentino: arrestato pregiudicato

  • Milano, incendio in via Cogne: 14 persone intrappolate tra le fiamme, grave un 13enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento