Nuova Area C attiva: la tariffa speciale delle autorimesse ancora no

"Tempi tecnici", dicono all'Apa: entro la prossima settimana dovrebbero partire le prime firme. Ma c'era tempo dal 23 luglio, data del protocollo d'intesa

Ci vorrà ancora tempo per la tariffa concordata tra autorimesse e comune

La nuova Area C è partita. La tariffa agevolata in accordo con le autorimesse del centro, non ancora. Pare sia solo questione di "tempi tecnici", ma era chiaro quanto il comune tenesse al protocollo d'intesa, proprio per superare il problema di eventuali nuovi ricorsi dopo quello di Mediolanum Parking cui aveva fatto seguito la decisione del Consiglio di Stato di sospendere Area C.

L'accordo è semplice: a fronte di una sosta in autorimessa di almeno quattro ore, si pagano 10 euro di parcheggio (quindi 2,50 euro all'ora, non lontane dalla cifra che si paga per sostare in strada) e 3 euro di ticket di Area C: un piccolo sconto per venire incontro all'esigenza delle autorimesse di non vedere i propri affari scendere drasticamente.

Per chi sosta quattro ore diventa quindi indifferente parcheggiare sulle strisce blu (2 euro all'ora più 5 di Area C) o nelle autorimesse (2,50 euro all'ora più 3 di Area C): totale 13 euro in entrambi i casi. E, oltre le quattro ore, la possibilità per l'autorimessa di applicare lo stesso prezzo orario delle strisce blu, per continuare a produrre un costo finale identico per il cliente.

Ma come si diceva, la nuova tariffazione non è ancora in vigore. Nessuna delle autorimesse del centro ha finora applicato la nuova opportunità tariffaria. Dall'Apa (Associazione Provinciale Autorimesse) fanno sapere che è solo questione di tempo: entro la prossima settimana dovrebbero spuntare le prime autorimesse ad aderire alla tariffa speciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il protocollo è stato infatti firmato da Comune e Apa lo scorso 23 luglio, ma in realtà è la singola autorimessa a dover firmare un documento di accordo col Comune per applicare il protocollo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

Torna su
MilanoToday è in caricamento