Milano, rapina al Carrefour per rubare snack e un test di gravidanza: arrestata una donna

In manette una 34enne originaria dell'Est Europa. La sua complice è riuscita a fuggire

Foto repertorio

Una donna di trentaquattro anni è stata arrestata giovedì pomeriggio dalla polizia con l'accusa di rapina aggravata in concorso. Per lei la manette sono scattate all'interno del Carrefour di via Rismondo, in zona Baggio, dove aveva pensato bene di fare la spesa - o almeno provarci - senza pagare. 

Verso l'una, infatti, la 34enne è entrata nel supermercato insieme a una complice e dopo un rapido giro tra le corsie le due si sono avviate all'uscita senza passare dalle casse. A fermarle ci ha pensato l'addetto alla vigilanza del locale, che era stato insospettito dal loro atteggiamento. 

Per tutta risposta, le due hanno aggredito la guardia con calci e pugni nel tentativo di fuggire. "L'impresa" è riuscita alla complice, mentre la 34enne è stata immobilizzata e poi consegnata agli agenti, che l'hanno arrestata. Sotto i vestiti e nella borsa aveva nascosto il bottino: alcuni snack e un test di gravidanza. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento