"Se non paghi dico tutto ai tuoi parenti": trans Silvana e suo marito arrestati per estorsione

In manette Silvana, una trans 40enne residente a Milano, e suo marito, un 30enne romeno

Prima il sesso, e la droga. Poi le minacce. Luis Alberto Albino Giraldo - una trans 40enne peruviana nota con il nome di Silvana - e Marian Ovidiu Chiparca - un uomo di trenta anni cittadino romeno, suo marito - sono stati arrestati nei giorni scorsi dal carabinieri del comando provinciale di Lecco con l'accusa di estorsione continuata in concorso. 

I due, entrambi residenti a Milano, sono accusati di aver preteso soldi da un 41enne di Lecco che aveva avuto un rapporto sessuale proprio con "Silvana", che si prostituiva - stando alle indagini - nella provincia di Como. Dopo l'appuntamento hot - durante il quale la vittima aveva anche comprato della droga - la trans e il compagno avrebbero iniziato a minacciare l'uomo dicendogli che se non avesse pagato loro avrebbero raccontato tutto ai suoi familiari. 

A quel punto, il 41enne si è rivolto ai militari, che hanno immediatamente dato il via alle indagini. Lo scorso 11 marzo, i carabinieri hanno bloccato la trans subito dopo che aveva intascato 4.500 euro dall'ex cliente. Pochi giorni fa, invece, è arrivato il provvedimento di arrestato anche per il marito, che è stato bloccato. 

I due si trovano in carcere a Como e Milano. Il lavoro dei carabinieri prosegue per accertare - ma è quasi sicuro che ci siano - eventuali altri casi di estorsione. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

  • Il colpo da un milione di euro a Milano e la fuga con la Fiat Uno: presa la "banda del buco"

Torna su
MilanoToday è in caricamento