Milano, arrestato evaso dal carcere di Bollate: è il bodyguard dell'attentato ai carabinieri

Preso Gianluca Dattilo, condannato per aver sparato due volte contro una caserma. I fatti

L'evaso è stato fermato dagli agenti del Nic

Fuga finita. È stato catturato venerdì sera, dopo due giorni di ricerche, Gianluca Dattilo, l'uomo evaso il 9 gennaio sera dal carcere di Bollate. 

Quel giorno, il 43enne aveva usufruito del solito permesso per andare a lavoro ma non aveva più fatto ritorno nel penitenziario milanese. Immediatamente era scattata la caccia all'uomo da parte degli agenti del Nucleo investigativo centrale della polizia penitenziaria e l'11 sera è arrivata la svolta, con Dattilo che è stato fermato in un internet point di Milano.

Il ricercato - stando a quanto reso noto dal ministero di Giustizia - aveva preso accordi con il titolare del locale per andare in orari di chiusura, ma è stato incastrato dai poliziotti. 

Dattilo, sempre secondo il ministero, deve scontare una condanna fino al 2038 per un cumulo di pene. Dodici di quegli anni gli erano stati infilitti per un doppio attentato alla caserma dei carabinieri di Porto Ceresio, nel Varesotto. A novembre 2007 - quando lavorava come bodyguard e buttafuori - insieme a un complice aveva sparato tre colpi di pistola contro la facciata della caserma mentre la sera successiva ne aveva esplosi altri tre contro il retro e contro gli alloggi del maresciallo capo. 

Quel blitz - che pare fosse stato motivato da alcune multe fatte a giovani del posto - gli era costato una sentenza di condanna per tentato omicidio. 

Dattilo, dopo il fermo, è stato accompagnato nel carcere di San Vittore. Sono ora in corso le indagini, coordinate dalla Procura di Milano, per individuare eventuali favoreggiatori

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il "sabato nero" di Milano: l'estrema destra in pellegrinaggio alla cripta di Benito Mussolini

  • Cronaca

    Il bosco sul fiume trasformato nel mini market dell'eroina: una dose a 5 euro in pausa pranzo

  • Incidenti stradali

    Incidente a Pioltello, moglie e marito investiti mentre attraversano: lei in coma, lui grave

  • Cronaca

    Incendio a Cerro Maggiore: due sorelle morte in casa nel rogo, fratello indagato per omicidio

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

Torna su
MilanoToday è in caricamento