L'ex concorrente del Grande Fratello finisce in carcere, arrestato Kiran Maccali

I carabinieri di Treviglio hanno arrestato il 31enne per aver importunato e minacciato l'ex fidanzata, violando l'obbligo di dimora a cui era sottoposto

Ha violato l'obbligo di dimora a cui era sottoposto e ha lasciato la sua casa di Romano di Lombardia per presentarsi dalla ex fidanzata, nel Bresciano, dove ha importunato la donna e l'ha ripetutamente minacciata.

Per questo motivo, domenica mattina, l'ex concorrente del Grande Fratello, Kiran Maccali, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Treviglio. 

L'ex gieffino, 31 anni, era già stato arrestato una prima volta questa estate in seguito a una aggressione avvenuta in casa, ai danni dei genitori. All'arrivo dei militari, l'ex concorrente del GF12 di origine indiana, aveva reagito male, aggredendo anche i carabinieri. In seguito all'episodio era stato condannato in sede di direttissima a otto mesi di reclusione per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, oltre che per lesioni personali e danneggiamento aggravato.

Alla luce dei precedenti penali, Maccali era stato sottoposto da qualche mese alla misura dell'obbligo di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria. In seguito alle violazioni però il 31enne è nuovamente finito in carcere.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • ergastolo al grande fratello

    • e ai pirla che lo guardano

  • tutti a casa loro

  • ma mandatelo in india col primo aereo e buttate il passaporto!

    • Gli stranieri che commettono reati vanno espulsi subito, senza se e senza ma, con foglio di via europeo a vita!

      • Sono d'accordo con te!????????

        • Perché mette i punti di domanda? Ci sta domandando se lei é d'accordo con il sig. Fred?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Truffa sull'acquisto di farmaci, indagati dirigenti del San Donato

  • Cronaca

    Torna dall'Olanda con l'auto "imbottita" di 4 milioni di euro di "coca": tradito dal navigatore

  • Omicidi

    Omicidio a Bovisio, spara al cuore e uccide la moglie in strada: erano vicini alla separazione

  • Cronaca

    Rai al Portello, dove sarà il nuovo centro di produzione della tv di Stato a Milano

I più letti della settimana

  • Pregiudicati, spacciatori, buttafuori violenti e risse: il questore chiude dieci locali di Milano

  • Apre i battenti a Milano Mr. Nice, il negozio di J-Ax dove trovare la "marijuana legale"

  • Finisce contro 10 auto in sosta, abbandona l'amico in coma e va a casa: rintracciato

  • Chiesta la libertà condizionale per Vallanzasca: dal carcere parere positivo

  • Milano, tentato omicidio in casa, due feriti: uno è in pericolo di vita

  • Rissa nel night club per scambisti Bizarre di via Ripamonti a Milano: tre uomini accoltellati

Torna su
MilanoToday è in caricamento