Abusi sessuali su tre bambini "affidati" a lui: arrestato ex educatore parrocchiale a Milano

In manette un pensionato di 67 anni, che frequentava una parrocchia come educatore

Si era "fatto un nome" in parrocchia, dove a lungo si era occupato dei bimbi della comunità cinese. Poi avrebbe ottenuto la fiducia delle famiglie di quella stessa comunità e ne avrebbe approfittato.

Un pensionato di 67 anni, un ex operaio italiano che frequentava una chiesa della zona Nord di Milano come educatore, è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di aver abusato di tre bambini. 

Le sue vittime - stando a quanto riferito da Ansa, che ha pubblicato la notizia in anteprima - sarebbero tre cinesi di dieci, undici e dodici anni.

L'ordinanza di custodia cautelare in carcere, eseguita lunedì, è stata emessa dal gip di Milano, Guido Salvini, a seguito delle indagini del procuratore aggiunto Letizia Mannella e dal pm Michele Bordieri, condotte dagli agenti del commissariato Comasina. I tre bimbi sono già stati sentiti da investigatori e inquirenti in audizione protetta e portati in comunità. 

I bimbi "affidati" a lui dalle famiglie

Stando a quanto ricostruito dalle indagini, il pensionato - con un passato da operaio - aveva iniziato a frequentare la parrocchia della sua zona, occupandosi dei bambini, in particolare della comunità cinese. Da quella stessa chiesa - che non è assolutamente coinvolta - era poi stato allontanato per alcune voci sospette sul suo conto. 

Nell'ultimo periodo, però, tre famiglie cinesi in difficoltà gli avrebbero affidato i loro bimbi e lui si sarebbe a lungo occupato anche di portarli a scuola e di andarli a riprendere. 

I primi accertamenti sull'uomo sono iniziati a dicembre, quando la stessa comunità cinese - un po' come aveva fatto la parrocchia in precedenza - aveva segnalato comportamenti sospetti dell'uomo. I poliziotti hanno così iniziato a fare accertamenti e hanno scoperto che alcuni bimbi uscivano da casa dell'uomo la mattina. 

A quel punto, sono state installate delle microcamere nella sua abitazione, che hanno permesso di documentare le molestie e gli abusi. Il 67enne si sarebbe giustificato dicendo che il suo era solo "affetto".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Attualità

    Da clandestino a scrittore milanese, la storia di Eltjon: "Salvini? Alcune sue idee sono giuste"

  • Politica

    "Liberate Nasrin": gli avvocati di Milano in toga davanti al consolato dell'Iran

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano per il ponte di Pasqua e Pasquetta 2019 a Milano: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Agguato in via Cadore a Milano, gli si affiancano in motorino e gli sparano in faccia

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Schianto tra auto e scooter in viale Umbria: morto uomo di 47 anni

  • Milano, svaligiati cinquanta box nello stesso condominio: via macchine, bici e motociclette

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

  • Incidente stradale in viale Fulvio Testi: travolta da furgoncino, morta anziana di 88 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento