Minaccia un uomo, poi si ubriaca e molesta i clienti di un bar: uomo arrestato a Pioltello

L'uomo, 46 anni, era affidato in prova ai servizi sociali. Mercoledì sera è finito in cella

Un uomo di quarantasei anni, di Pioltello, è stato arrestato mercoledì sera dai carabinieri in esecuzione di un "decreto di sospensione della misura alternativa". Il 46enne, con precedenti penali, era sottoposto all'affidamento in prova ai servizi sociali per un precedente arresto, ma evidentemente il suo comportamento ha spinto il tribunale di sorveglianza a richiedere l'arresto. 

Nei giorni scorsi, infatti, stando a quanto riferito dai militari, l'uomo - che vive proprio nella città del Milanese - aveva pesantemente minacciato un "rivale" con cui aveva avuto una discussione. Sempre lui, poi, aveva molestato tutti i clienti di un bar di Pioltello nel quale si era ubriacato. 

Fermato dai militari, il 46enne è stato portato in carcere a San Vittore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i casi sono 14: gravissimo un 38enne, in isolamento la moglie e un amico

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, i contagi in Lombardia salgono a 14: "Dobbiamo contenere il virus in quell'area"

  • Milano, caso di coronavirus: vademecum sulla prevenzione, la trasmissione e l'esposizione

Torna su
MilanoToday è in caricamento