Milano, fidanzati aggrediti a colpi di catena mentre tornano a casa: rapinatore arrestato

L'uomo, che voleva rapinare le borse della coppia, è stato arrestato dai carabinieri

Un uomo di quarantaquattro anni, un cittadino romeno, è stato arrestato domenica sera dai carabinieri con l'accusa di tentata rapina. 

Verso le 21, stando a quanto appreso, il 44enne ha aggredito un uomo di sessantatré anni e la sua compagna di quarantanove che stavano tornando a casa. I due sono stati sorpresi in via Valla dal malvivente, che ha colpito il 63enne alle gambe con una catena di ferro nel tentativo di porta via le borse che avevano lui e la fidanzata. 

Nonostante il colpo, la coppia è riuscita a reagire e ha fatto desistere il rapinatore, che è così scappato. La sua fuga, purtroppo per lui, è durata pochissimo, perché una pattuglia del Radiomobile che era in zona lo ha trovato e bloccato in via Treccani degli Alfieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento