La casa del sorvegliato speciale trasformata in bazar della droga, con le pistole nei mobili

L'uomo, un 51enne, era sorvegliato speciale ed è stato arrestato. Il blitz della polizia

Una delle armi

Non poteva più uscire dal suo appartamento. Così, senza farsi troppi problemi, si era letteralmente portato il lavoro a casa. Un uomo di cinquantuno anni, Nicola L., è stato arrestato mercoledì dagli agenti della Squadra Mobile di Milano con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di arma comune da sparo e detenzione di arma clandestina con munizionamento.

In cella è finito un 51enne che ha alle spalle un lungo curriculum criminale come spacciatore di piazza e che al momento era sottoposto alla sorveglianza speciale proprio per vecchie storie di droga. Nonostante questo, gli uomini della VI sezione - coordinati dal dirigente Massimiliano Mazzali - avevano notato negli ultimi giorni un continuo viavai sotto la sua casa di via delle Viole a Rozzano. 

Così, i poliziotti si sono appostati e hanno fermato due clienti che avevano appena comprato cocaina a casa del sorvegliato speciale. A quel punto è scattato il blitz a casa dello spacciatore: lì sono stati trovati 77,8 grammi di cocaina, 46,8 grammi di marijuana e 13.5 grammi di hashish, oltre a due bilancini di precisione e tutto il materiale necessario al confezionamento delle dosi. Non solo droga, però. 

Due pistole a casa del sorvegliato

In un mobiletto della cucina gli agenti hanno infatti scoperto un revolver calibro 357 magnum con cinque cartucce, mentre da un cassetto del bagno è "saltata fuori" una semiautomatica "Beretta" 92FS, calibro 9x21 con matricola abrasa e quindi clandestina. 

Nella stessa abitazione gli agenti hanno anche messo le mani su 12.460 euro, guadagnati con ogni probabilità spacciando. Per il sorvegliato speciale si sono chiuse le porte di casa sua e si sono aperte quelle del carcere di San Vittore. 

Foto - Droga, soldi e armi a casa dell'uomo

pistole droga soldi polizia-2

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Milano, bimbo di 5 anni precipita a scuola: soccorritori e prof con le lacrime agli occhi

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento