Milano, due uomini arrestati durante la serata all'Alcatraz: fermati da vigilantes e carabinieri

I due sono accusati di furto aggravato in concorso. Avevano rubato quattro telefoni. I fatti

La serata all'Alcatraz - Foto da pagina Fb ufficiale

Hanno approfittato della calca per fare incetta di cellulari. Ma purtroppo per loro sono stati scoperti dagli addetti alla sicurezza e alla fine sono stati bloccati. 

Due ladri - un uomo di trentuno anni cittadino romeno e un ragazzo di ventitré, ucraino - sono stati arrestati lunedì sera dai carabinieri con l'accusa di furto aggravato in concorso. I due sono finiti in manette verso le 22 all'interno dell'Alcatraz, il locale di via Valtellina nel quale si stava svolgendo un concerto. 

I due, hanno accertato i militari, avevano derubato quattro spettatori dei loro cellulari, tra cui un'iPhone 8 e un Samsung S7. I loro movimenti sospetti, però, non sono sfuggiti ai vigilantes, che li hanno inseguiti e bloccati. 

Gli stessi vigilantes hanno poi allertato i carabinieri del Radiomobile che hanno arrestato i ladri e hanno restituito i cellulari ai legittimi proprietari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore a Milano, ragazzo trovato morto in casa: cadavere in avanzato stato di decomposizione

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento