L'asilo degli orrori, schiaffi e insulti ai bimbi: arrestata la titolare, denunciate le maestre

La titolare, una 50enne, è stata messa ai domiciliari. Denunciate le due collaboratrici

I maltrattamenti ripresi dalle telecamere della Gdf

In quella stanza, in quella scuola, dovevano essere al sicuro. Lì, dove passavano gran parte della loro giornata, dovevano imparare a stare con gli altri bimbi e dovevano essere curati ed educati. E invece per loro - tutti piccoli tra uno e tre anni - quel posto era diventato un vero e proprio inferno, tra botte, insulti e minacce. 

Un asilo degli orrori è stato scoperto dalla Guardia di finanza di Voghera a Varzi, nel Pavese. Nella struttura, hanno accertato gli investigatori delle fiamme gialle, i bambini venivano continuamente colpiti con schiaffi, spinte, strattoni e sottoposti a violenze psicologiche. 

Video | Schiaffi e insulti ai bimbi, che piangono a dirotto

Il lavoro dei finanzieri è iniziato quando nel paesino - un piccolo comune di tremila anime - si sono diffuse voci sui comportamenti, almeno strani, delle educatrici dell'asilo. A quel punto, gli uomini della Gdf hanno installato delle telecamere nella scuola e le immagini hanno restituito una realtà fatta di sofferenze per i bimbi. 

Nei video, infatti, si vedono le educatrici prendere a schiaffi i piccoli o urlare contro di loro. In un momento delle immagini, una educatrice prende un bimbo, lo trascina via e lo butta in un angolo. In un altro ancora una donna sgrida un piccolo, che piange a dirotto dopo essere stato colpito: "Adesso - dice - quando la mano sarà bordeaux forse capirai che la devi smettere". 

I finanzieri, a conclusione delle indagini, hanno arrestato M.F., la 50enne titolare dell'asilo, e hanno denunciato le sue due collaboratrici. Le tre sono tutte accusate di abuso dei mezzi di correzione nei confronti di minori. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • il motivo per cui i nomi di ste bestie sono censurati??? non ne hanno diritto, che venissero spu******e pubblicamente. Ci manca che passato il tutto possano ancora trovare impiego in altre strutture. Dovrebbero finire in mano ai genitori, ste schifose.

  • Che persone di m****a ... pensare che potrebbero essere anche loro MAMME e sfogano al loro frustrazione contro dei bambini indifesi ... Devono rimanere in carcere finché un terapeuta non dichiara la guarigione completa di ogni bimbo e poi da 15 a 30 anni di carcere e il risarcimento alle famiglie e una multa salatissima da corrispondere alla GdF per il lavoro svolto... Mi chiedo se dopo una decina di casi ci saranno ancora questi eventi

  • Ecco in questi casi mi piacerebbe stringere accordi che ne so con la Libia, Somalia, Sudan e paesi simili dove per un principio di collaborazione ed amicizia, mandiamo dei cittadini condannati, ad espiare la loro pena presso le loro carceri. Sarebbe fantastico per queste me r de farsi 10anni che ne so in un carcere della Nuova Guinea....

  • Milano Today... poi la notizia riguarda la provincia pavese... MAH

  • Videocamere!! Gli ambienti debiti ad accogliere bambini piccoli o anziani che non possono difendersi o denunciare, devono essere dotate di videocamere!

    • adibiti

      • Giusto nel senso stretto del termine. 'Dediti' nel senso di dedicati, interessati, pensati ad accogliere.. :)

    • 'dediti'

Notizie di oggi

  • Sport

    Olimpiadi invernali, la candidatura di Milano e Cortina piace: "Luoghi iconici e bellissimi"

  • Attualità

    Milano "assediata" da nuvole di api, tre casi in poche ore: ecco cosa sta succedendo in città

  • Cronaca

    Milano, due uomini aggrediti dal branco sui Navigli: in sei contro due, pestati e rapinati

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano dal 24 al 26 maggio: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Legnano, donna investita e uccisa da un treno in stazione: circolazione in tilt e ritardi

  • Morto a 15 anni per un malore Maicol Lentini, ex promessa dell'Inter

  • Matteo, il ragazzino di sedici anni scomparso da Assago: "Non ho più nessuna notizia di lui"

Torna su
MilanoToday è in caricamento