Vendevano cibo destinato ai poveri, truffa da quattro milioni di euro: arrestati in dodici

Martedì mattina i carabinieri dei Nas hanno eseguito dodici misure cautelari per associazione a delinquere e cinquanta perquisizioni. I cibi, da distribuire gratis, venivano venduti

I cibi erano da distribuire gratis - Foto repertorio

Quei cibi, frutta e verdura, in realtà erano da distribuire gratuitamente a chi ne aveva più bisogno. Loro, però, non hanno resistito, hanno fiutato “l’affare” e sono finiti in cella. 

Dalle prime luci dell’alba di martedì, i carabinieri dei Nas hanno eseguito dodici misure cautelari e cinquanta perquisizioni nei confronti di alcuni soggetti indagati per associazione per delinquere dedita alla truffa. 

Gli uomini finiti nel mirino dei militari, secondo le indagini, avrebbero acquistato tredicimila tonnellate di prodotti ortofrutticoli sfruttando i contributi della comunità europea destinati agli alimenti che vengono distribuiti gratis nel settore socio assistenziale.

Da quanto appurato dagli inquirenti, però, quegli stessi prodotti non sarebbero stati “donati”, ma sarebbero finiti sul mercato, fruttando alla banda un guadagno di oltre quattro milioni di euro. 

VIDEO - Le immagini dell'operazione dei Nas

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Drogato e senza patente travolge carabiniere con la Vespa: viene 'disarcionato' e arrestato

  • Cronaca

    Quaranta anni di truffe fingendosi un politico: uomo condannato a pagare solo in contanti

  • Cronaca

    Vallanzasca resterà in carcere: negata la semilibertà

  • Incidenti stradali

    Incidente in tangenziale Ovest, camion perde il carico che cade sulle auto: 6 feriti, uno grave

I più letti della settimana

  • Incidente in tangenziale Ovest, camion perde il carico che cade sulle auto: 6 feriti, uno grave

  • Incidente a Truccazzano, si schianta in moto contro un'auto e vola in un fosso: uomo grave

  • Pregiudicati, spacciatori, buttafuori violenti e risse: il questore chiude dieci locali di Milano

  • Apre i battenti a Milano Mr. Nice, il negozio di J-Ax dove trovare la "marijuana legale"

  • Finisce contro 10 auto in sosta, abbandona l'amico in coma e va a casa: rintracciato

  • Chiesta la libertà condizionale per Vallanzasca: dal carcere parere positivo

Torna su
MilanoToday è in caricamento